contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Al Duomo i Carabinieri di Ancona celebrano la loro patrona, la Virgo Fidelis

1' di lettura
300

Lunedì mattina nel Duomo di San Ciriaco, in occasione della ricorrenza della "Virgo Fidelis" patrona dell'Arma dei Carabinieri, Mons. Angelo Spina, Arcivescovo metropolita di Ancona ed Osimo, ha officiato la SS. Messa alla presenza delle Autorità locali, dei Carabinieri della Provincia di Ancona, in servizio e in congedo, e dei cittadini che hanno presenziato alla cerimonia

La ricorrenza venne ufficialmente proclamata dal Papa Pio XII che fissò la celebrazione della festa in questa data. Il ricordo della Madonna fu così legato alla "Battaglia di Culqualber", evento bellico del 21 novembre 1941 che rievoca il sacrificio cruento del 1° Battaglione Carabinieri Zaptiè in Africa Orientale per la difesa del caposaldo di Culqualber, evento che valse all’Arma dei Carabinieri il conferimento della seconda Medaglia d’Oro al Valor Militare.

La cerimonia è stata anche e soprattutto un momento di raccoglimento per tutti i Carabinieri d’Italia che ricordano e celebrano i caduti dell’Arma che, in pace e in guerra, tenendo fede al giuramento prestato, hanno saputo compiere il loro dovere fino all'estremo sacrificio.

Nel corso della ricorrenza è stata celebrata anche la "Giornata dell'Orfano" che rappresenta per l'Istituzione e per l'ONAOMAC (Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell'Arma dei Carabinieri) l'occasione per dare alle famiglie dei colleghi caduti nell'adempimento del dovere un forte sostegno morale e un segno di particolare vicinanza. Nella circostanza il Comandante della Legione, Gen. B. Salvatore Cagnazzo, ha consegnato un premio, elargito proprio dall’Opera, a Federico CAPRARELLI, distintosi per meriti scolastici, figlio del V.Brig. Andrea CAPRARELLI, già in servizio presso il NORM della Compagnia di Senigallia e scomparso nel 2013.”



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2022 alle 13:02 sul giornale del 22 novembre 2022 - 300 letture






qrcode