contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Pulendo la nuova casa trovano un fucile, lo aveva perso un anziano 10 anni prima

1' di lettura
274

L’arma è stata quindi presa in carico da personale della Polizia Amministrativa della Questura di Ancona, per le pratiche successive

Si dice che la casa nasconda ma non rubi. Lo hanno sperimentato due donne, madre e figlia, di origine moldava, le quali nel ripulire l’appartamento da poco acquistato in zona Borgo Rodi, hanno ritrovato un fucile, del tipo Doppietta, con tanto di contenitore di polvere nera da caccia. Le due donne, senza farsi prendere dal panico, provvedevano immediatamente a chiedere aiuto al Personale della Polizia di Stato, che si recava sul posto per mettere in sicurezza l’arma e certificarne il rinvenimento.

A seguito degli accertamenti svolti dalla Centrale Operativa, si appurava che il fucile risultava denunciato come smarrito, da un anziano signore anconetano, del 1914, quasi 10 anni fa. L’arma è stata quindi presa in carico da personale della Polizia Amministrativa della Questura di Ancona, per le pratiche successive.



Questo è un articolo pubblicato il 22-11-2022 alle 18:33 sul giornale del 23 novembre 2022 - 274 letture






qrcode