contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falconara: Un parcheggio in centro, Rfi concede l'area accanto alla stazione

2' di lettura
218

Da tempo il sindaco Stefania Signorini era in contatto con la direzione per ottenere la disponibilità del parcheggio. Al suo interno potranno essere realizzati circa 30 parcheggi a raso che potranno essere utilizzati in inverno e soprattutto in estate dai bagnanti

Arriva un nuovo parcheggio alla stazione di Falconara, a servizio del centro città. Il Comune di Falconara ha infatti ottenuto da Rfi la possibilità di disporre in comodato gratuito dell’area di sosta che si apre accanto all’edificio della stazione, sul lato mare, finora riservata ai dipendenti delle ferrovie.

Al suo interno potranno essere realizzati circa 30 parcheggi a raso. Una buona notizia per i frequentatori e per i commercianti del centro, che potranno contare su ulteriori stalli e, in estate, per i bagnanti che avranno una ulteriore spazio per parcheggiare a pochi passi dalla spiaggia.

La disponibilità dell’area è stata comunicata nei giorni scorsi da Rfi con una missiva indirizzata al Comune di Falconara. «Facendo seguito agli incontri tecnici e ai sopralluoghi congiunti – si legge nella lettera – con la presente si conferma la disponibilità della scrivente a concedere l’area parcheggio ubicata a nord del Fabbricato Viaggiatori della stazione di Falconara, come rappresentato nella planimetria allegata. Per quanto sopra, si specifica che l’area parcheggio sarà completamente fruibile a partire presumibilmente dal mese di aprile 2023, e la consegna verrà formalizzata con specifico verbale sottoscritto dalle parti».

La concessione del parcheggio è il frutto di una serie di confronti tra il sindaco Stefania Singorini e la direzione di Rfi, cui sono seguiti come già visto diversi sopralluoghi.

La messa a disposizione dell’area permetterà, senza alcun impatto ambientale, di arricchire l’offerta di spazi per la sosta nella zona più centrale della città, dove si concentrano grandi condomini, negozi, uffici pubblici, accessi alla spiaggia e infrastrutture come appunto la stazione, che comporta esigenze di sosta anche per i passeggeri.

«Da tempo avevo avviato un confronto con Rfi per ricavare nuovi posti auto a servizio del centro – dice il sindaco Stefania Signorini –. L’amministrazione comunale sta anche valutando l’acquisto di un’altra area, sempre nella zona centrale della città, per incrementare ulteriormente le aree di sosta».



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2023 alle 14:59 sul giornale del 09 gennaio 2023 - 218 letture






qrcode