contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Sbarco migranti ad Ancona. Gostoli: "Bene Prefetto e Autorità Portuale, ma qual è il contributo dell'amministrazione?"

1' di lettura
180

On. Stefano M. Benvenuti Gostoli

Il deputato anconetano Stefano Benvenuti Gostoli esprime vivo apprezzamento per l'impegno e l'ottimo lavoro fin qui profuso dal Prefetto e dall'Autorità portuale di Ancona nell'affrontare con grande tempestività e professionalità l'accoglienza dei migranti trasportati dalle due navi ong assegnate in destinazione al porto del capoluogo

Finalmente il Governo nazionale si preoccupa di distribuire in maniera più equa sul territorio nazionale il fardello della prima accoglienza dei migranti, alleggerendo le pressioni divenute ormai insostenibili dei porti del sud Italia.

Del tutte pretestuose, sul punto, le polemiche del PD che lamenterebbe una distribuzione politica dei migranti nei porti delle città amministrate dalla sinistra. Ma l'affermazione o meglio l'accusa che si apprende dalla stampa in capo all'assessore Capogrossi, per cui il governo a suo dire "gioca sulla pelle delle persone" è gravissima, inaccettabile e priva di qualsiasi senso di responsabilità istituzionale. Auspico che l'assessore si voglia riappropriare di un adeguato contegno istituzionale, ritirando questa infelice frase e scusandosi.

Quanto invece al Sindaco Mancinelli, che afferma in maniera molto generica che la Città e il Comune farà la sua parte, mi chiedo e le chiedo: in concreto, dell'accoglienza di quanti migranti si farà carico il Comune di Ancona, la città della tanto sbandierata accoglienza della Sinistra? Sarebbe il colmo che non ospitasse alcuno dei 110 migranti in arrivo. Il Sindaco vorrà dare cortese risposta a questa domanda, indicando i numeri ufficiali comunicati alle Autorità.



On. Stefano M. Benvenuti Gostoli

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2023 alle 09:05 sul giornale del 10 gennaio 2023 - 180 letture






qrcode