contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falconara: Tornano in affitto i locali del bar ristorante della Stazione Ferroviaria. Sono chiusi da 10 anni

2' di lettura
280

La storica attività, che conserva ancora pavimenti e soffitti originali, è chiusa dal 2013 e ora è possibile presentare un’offerta che sarà valutata da RFI Spa

Pavimenti e soffitti del primo Novecento, una superficie di oltre 200 metri quadrati, posizione centralissima: sono le caratteristiche dei locali del bar-ristorante della stazione di Falconara, che RFI, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane, intende affittare dopo i lavori di ristrutturazione che hanno interessato la struttura esterna e gli infissi. Nella mattinata di ieri, mercoledì 18 gennaio, il sindaco Stefania Signorini ha fatto un sopralluogo nell’immobile, grazie alla disponibilità della struttura di Direzione Stazioni di Rete Ferroviaria Italiana.

«Il punto ristoro della nostra stazione ferroviaria gode di una posizione strategica – è il commento del sindaco Stefania Signorini – e la sua riapertura garantirebbe un presidio in un’area tanto centrale della città. Vederlo di nuovo aperto sarebbe importante anche per il valore storico di questa attività».

Grazie ai due ingressi, uno sulla Flaminia e uno all’interno della stazione ferroviaria, il bar-ristorante può diventare un punto di riferimento non solo per i passeggeri, ma per tutta la città, in una zona che in pochi anni ha perso due locali storici: oltre al bar della stazione, il Caffè Bedetti, che si apriva dall’altra parte della ‘Nazionale’.

L’attività è chiusa dal febbraio 2013, quando il precedente conduttore ha riconsegnato l’immobile a RFI .

Le gare emesse sino all’anno scorso sono andate deserte e dal giugno 2022 c’è la possibilità di presentare offerte che saranno valutate con una trattativa diretta.

Per rendere operativo il bar-ristorante, ospitato nell’ala sud della stazione, è necessario realizzare l’impianto elettrico e quello idrico, i servizi igienici e completare la pavimentazione nei locali annessi a quello più antico, dove sono stati conservati i pavimenti e il soffitto a cassettoni che risalgono all’epoca della costruzione della stazione, tra il 1928 e il 1930. I privati interessati all’affitto dei locali potranno tener conto delle opere da realizzare per quantificare l’offerta. Tutti i dettagli e il modulo per formulare una manifestazione di interesse sono disponibili sul sito di Ferservizi all’indirizzo https://awfp.ferservizi.it/PortaleVendite/#/dettaglio-annuncio?id=12230

«La stazione ferroviaria ha un ruolo molto importante per Falconara – dice il sindaco Signorini – e con il gruppo Ferrovie dello Stato c’è oggi una collaborazione costante, che ha portato tra l’altro a un risultato molto importante per Falconara: la messa a disposizione a partire da aprile dell’area di sosta accanto allo scalo ferroviario, che potrà accogliere circa 30 posti auto a disposizione di residenti e frequentatori del centro città».





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2023 alle 14:50 sul giornale del 20 gennaio 2023 - 280 letture






qrcode