contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Atletica: esordi azzurri nel weekend al Palaindoor di Ancona

4' di lettura
180

Domenica al via la stagione della primatista italiana dei 60 metri Dosso e del finalista olimpico del lungo Randazzo. Torna in gara la campionessa tricolore juniores dell’alto Giannelli. Diretta streaming su atletica.tv

È l’ultimo weekend di meeting al Palaindoor di Ancona verso le rassegne tricolori di febbraio, in una due giorni ricca di appuntamenti per l’atletica delle Marche, e si presentano in gara alcuni big azzurri per il debutto stagionale. Nei 60 metri è atteso domenica pomeriggio l’esordio della primatista italiana Zaynab Dosso, con diretta streaming su www.atletica.tv.

L’emiliana delle Fiamme Azzurre, medaglia di bronzo agli Europei di Monaco di Baviera con la 4x100 e in grado di riportare l’Italia nella finale continentale dei 100 metri a vent’anni dall’ultima volta, è appena rientrata dal raduno di Tenerife dove ha lavorato per tre settimane insieme a un gruppo di velocisti della Nazionale. Sulla pista di Ancona che lo scorso anno l’ha vista conquistare il titolo tricolore con l’allora record italiano di 7”16, poi migliorato di due centesimi ai Mondiali in sala di Belgrado (7”14), si prepara verso i meeting all’estero con questa prima uscita e c’è la possibilità di correre per due volte, in batteria e nella successiva finale.
Tante sfide in programma e oltre 1500 atleti-gara iscritti nell’intenso fine settimana del Palaindoor che avrà il supporto di Casali Sport, azienda del territorio e brand tra i più conosciuti nel settore dell’impiantistica sportiva, in campo per contribuire alla buona riuscita degli eventi. Nel salto in lungo torna in azione il finalista olimpico Filippo Randazzo, fortemente condizionato dagli infortuni nella passata stagione all’aperto. Dopo il training camp nelle Canarie, il siciliano delle Fiamme Gialle comincia la propria rincorsa allo standard d’iscrizione per gli Europei indoor di Istanbul (2-5 marzo) fissato a 8.12. Da seguire nei 200 metri di domenica mattina il confronto tra la primatista italiana dei 400 ostacoli Ayomide Folorunso (Fiamme Oro) e la velocista Irene Siragusa (Esercito). Nella stessa gara al via anche la non ancora ventenne Ilenia Angelini (Asa Ascoli Piceno), che di recente ha migliorato il record regionale promesse con 24”36, e la pesarese Elisabetta Vandi (Fiamme Oro). Poi nel pomeriggio di nuovo Folorunso nei 400 con le azzurre Anna Polinari (Carabinieri), Raphaela Lukudo (Esercito), Rebecca Borga (Fiamme Gialle) ed Eleonora Marchiando (Carabinieri).

Primi salti dell’anno per Laura Giannelli (Asa Ascoli Piceno), campionessa italiana juniores dell’alto al coperto nella scorsa stagione, invece nel peso tocca al montegiorgese Lorenzo Del Gatto (Carabinieri) e alla junior Sofia Coppari (Atl. Fabriano), capace di sfiorare all’esordio il limite marchigiano under 20 con 13.14. In pista ancora un impegno nei 1500 per il mezzofondista Ndiaga Dieng (Atl. Avis Macerata), nei 60 metri per i veloci

sti Fabio Yebarth (Sport Atl. Fermo) e Matteo Spuri (Atl. Fano Techfem). Ma il weekend scatterà sabato pomeriggio con il meeting che annuncia in peda

na i triplisti Valerio De Angelis (Asa Ascoli Piceno) e Nicola Sanna (Sef Stamura Ancona), mentre nei 60 ostacoli al via la sangiorgese M

artina Cuccù (Team Atl. Marche).
Azzurri in gara anche a San Benedetto del Tronto per la prima prova regionale dei campionati invernali di lanci. Nel disco si affrontano tutti i migliori specialisti a livello nazionale: l’ascolano Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro), che ha vinto gli ultimi due titoli tricolori d’inverno, e Giovanni Faloci, finanziere umbro proveniente dall’Atletica Avis Macerata, il campione italiano estivo Alessio Mannucci (Aeronautica) con i giovani Enrico Saccomano (Atl. Malignani Libertas Udine) e Carmelo Musci (Fiamme Gialle).

Debutta nel martello Giorgio Olivieri (Carabinieri), sangiorgese che alla rassegna invernale dell’anno scorso ha vinto il suo primo titolo assoluto. Si gareggia inoltre nell’impianto indoor di Fermo, per la quinta edizione del Trofeo Compagnia dell’Asta “Firmum”, e nella corsa campestre a Castelraimondo per i Societari master.

ISCRITTI E RISULTATI ANCONA INDOOR
sabato: https://www.fidal.it/risultati/2023/REG30335/Index.htm
domenica mattina: https://www.fidal.it/risultati/2023/REG30337/Index.htm
domenica pomeriggio: https://www.fidal.it/risultati/2023/REG30338/Index.htm





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2023 alle 18:27 sul giornale del 28 gennaio 2023 - 180 letture






qrcode