contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

Falconara: Sold out il concerto in ricordo di Lucio Dalla. Gli incassi a Lilt e Loto

2' di lettura
370

Sul palco la band ‘La sera dei miracoli’, chiamata dal Rotary Club di Falconara che ha organizzato l’evento in collaborazione con il Comune. I fondi raccolti sono stati devoluti alla Lilt, la Lega italiana per la lotta ai tumori (sezione di Ancona), e alla Loto Odv Marche, che si occupa di tumore ovarico

Emozioni, solidarietà e tanta allegria nel pomeriggio dedicato a Lucio Dalla, scomparso 10 anni fa e celebrato domenica con un concerto della band ‘La sera dei miracoli’, che il Rotary Club di Falconara ha organizzato insieme al Comune. Quella del 29 gennaio è stata un’iniziativa benefica, perché i fondi raccolti sono stati devoluti alla Lilt, la Lega italiana per la lotta ai tumori (sezione di Ancona), e alla Loto Odv Marche, che si occupa di tumore ovarico. A introdurre il concerto è stato il socio Paolo Lovascio, che dopo i saluti del presidente del Rotary Paolo Bedetti ha chiamato sul palco Rosa Brunori, presidente Lilt Ancona e Rodolfo Mattioli, oncologo Lilt e socio Rotary. In rappresentanza di Loto Odv Marche era presente la consigliera nazionale Gentilina Recchi. Sponsor dell’iniziativa sono stati la Bufarini srl rappresentata dall’imprenditrice Giuliana Bufarini, il Parco Zoo Falconara con Orietta Palanca, lo scatolificio Lucarini e la gioielleria Gerba.

In platea il Stefania Signorini, il governatore del Distretto Rotary 2090, l’assessore regionale al Bilancio Goffredo Brandoni, il sindaco di Montemarciano Damiano Bartozzi, l’assessore all’Urbanistica di Falconara Clemente. A garantire la riuscita dell’evento tantissimi spettatori, che hanno affollato l’auditorium Fallaci all’interno dell’ex Cinema Enal: i posti sono andati esauriti nel giro di pochi giorni. La band ‘La sera dei miracoli’, che si è esibita pro bono, è riuscita a coinvolgere tutti con ritmi incalzanti e melodie struggenti, da ‘Attenti al lupo’ a ‘Caruso’, proponendo i grandi successi di Lucio Dalla come ‘Canzone’ che ha fatto danzare tanti ospiti illustri.

Tanti tra gli intervenuti hanno apprezzato il nuovo auditorium anche per l’acustica eccezionale. L’ex Cinema Enal, ha ricordato il sindaco Signorini, è stato restituito alla città l’8 dicembre scorso e l’auditorium ha già ospitato una rassegna di film natalizi, mentre è in corso di definizione una nuova programmazione cinematografica per adulti e bambini.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2023 alle 16:06 sul giornale del 01 febbraio 2023 - 370 letture






qrcode