contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
articolo

Calcio: Ancona alla ricerca di rivalsa, il DS Micciola "La Fermana si è difesa bene, ma adesso pensiamo all’Olbia”

2' di lettura
172

Il Direttore sportivo dell’Ancona Francesco Micciola, dopo l’allenamento di martedì pomeriggio ha parlato con la stampa.

“Se andiamo a vedere il risultato, la prestazione è negativa – ha detto in conferenza stampa il Direttore sportivo dell’Ancona Francesco Micciola-. Fa male per i tifosi. Nei primi venti minuti ho contato almeno tre o quattro occasioni da gol che non siamo riusciti a realizzare. Nella ripresa la squadra ha sviluppato una notevole mole di gioco, ma non siamo stati pungenti, sarà il mister ad analizzare gli errori. Ci sono delle gare in cui pensi di avere l’avversario in pugno, purtroppo l’Ancona non è stata pungente. La Fermana si è difesa bene, a noi è mancata qualità. Evidentemente non era proprio giornata. Peccato, perché mi era piaciuto il modo con cui avevamo approcciato la sfida, poi ci siamo innervositi. Il giudizio del campo va accettato, adesso giriamo pagina e pensiamo all’Olbia”.

SU SPAGNOLI E DI MASSIMO

“Spagnoli più gioca e più acquista sicurezza e ritrova le sue certezze. Va aspettato, serve un po’ di tempo per rivederlo al meglio. In coppia con Melchiorri? Possono giocare insieme, i giocatori bravi non hanno problemi a coesistere. Di Massimo ha ancora un fastidio al piede, il ragazzo poteva anche entrare, durante il riscaldamento ha avuto un risentimento e abbiamo preferito non correre altri rischi”.

ANCONA-OLBIA

Ancona-Olbia, in programma domenica 19 febbraio, si gioca alle 17:30 al Del Conero. La partita sarà diretta da Dario Di Francesco di Ostia Lido. Assistenti: Luca Bernasso di Milano e Andrea Rizzello di Casarano. Quarto ufficiale: Gabriele Cortale di Locri.

L’Ancona comunica che è aperta la prevendita dei biglietti per la partita casalinga. Per acquistare il biglietto: https://www.diyticket.it/events/Sport/8487/us-ancona-olbia



Questo è un articolo pubblicato il 15-02-2023 alle 12:38 sul giornale del 16 febbraio 2023 - 172 letture






qrcode