contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Fermato in sella alla moto, ma la patente gli era stata sequestrata per guida in stato di ebbrezza

1' di lettura
198

Tenuto conto di quanto appreso dal controllo si provvedeva denunciare il ragazzo per guida con patente sospesa, e inoltre, si provvedeva a redigere verbale per la revoca della patente con contestuale fermo amministrativo del mezzo

La scorsa notte le Volanti della Polizia di Stato, durante il servizio di pattugliamento e controllo del territorio, nel transitare in via Flavia notavano un motoveicolo in marcia con a bordo due soggetti che per le circostanze di tempo e di luogo apparivano sospetti. I poliziotti decidevano dunque di procedere a controllo che consentiva di accertare che uno dei soggetti, entrambi 24enni, risultava gravato da un Avviso Orale messo dal Questore di Ancona, nonché da un Divieto di accedere a pubblici esercizi o locali pubblici del centro città (D.A.C.U.R.) emesso dal Questore di Ancona, e della durata di 1 anno.

Lo stesso, risultava altresì’ gravato da numerosi precedenti e pregiudizi di Polizia inerenti alle sostanze stupefacenti, reati contro la persona ed il patrimonio, resistenza, oltraggio, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, nonché sanzionato molteplici volte per ubriachezza e per guida in stato di ebbrezza.

Ad esplicita richiesta di esibire la patente di guida, il ragazzo riferiva di non possederla perché gli era stata ritirata dalla Polizia Stradale a seguito di sanzione per guida in stato di ebbrezza.

Tenuto conto di quanto appreso dal controllo si provvedeva denunciare il ragazzo per guida con patente sospesa, e inoltre, si provvedeva a redigere verbale per la revoca della patente con contestuale fermo amministrativo del mezzo.



Questo è un articolo pubblicato il 27-02-2023 alle 17:38 sul giornale del 28 febbraio 2023 - 198 letture






qrcode