contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

La Form ad Anconasinfonica2023 con le Metamorfosi di Strauss ed l’Eroica di Beethoven

3' di lettura
84

La Form ad Anconasinfonica2023 con le Metamorfosi di Strauss ed l’Eroica di Beethoven. AnconaSinfonica2023 è realizzata dalla FORM, in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche e con gli Amici della Musica “Guido Michelli”, sotto il patrocinio del Comune di Ancona

Nuovo appuntamento con la grande musica di AnconaSinfonica2023. Dopo il concerto inaugurale di due settimane fa, la FORM torna al Teatro Sperimentale di Ancona con il programma Strauss-Beethoven.

Sul palco, insieme all’Orchestra Filarmonica Marchigiana, la “colonna sonora delle Marche”, il direttore Manlio Benzi, che da anni collabora con la FORM. Benzi è inoltre anche autore di musica da camera, teatrale, di vari saggi di argomento musicologico e di revisioni critiche per la casa editrice Ricordi di Milano e per l’Istituto di Studi Verdiani di Parma e titolare della cattedra di Direzione d’Orchestra presso il Conservatorio “Rossini” di Pesaro.

In programma giovedì 2 marzo, alle ore 21, Metamorphosen (Metamorfosi), Studio per 23 archi solisti Op. 142, TrV290 di Richard Strauss e Sinfonia n. 3 in mi bemolle magg., op. 55 Eroica di Ludwig van Beethoven. La prima è una splendida, commovente composizione dell’estrema maturità artistica del musicista tedesco, scritta sulle macerie di un’Europa devastata dal secondo conflitto mondiale che aveva di fronte a sé un’unica speranza: raccogliere i frammenti sparsi di un passato buono, bello, sacro per traghettarlo, sotto nuove forme, nel futuro. Fra le profonde meditazioni iniziali e gli appassionati intrecci di linee intessuti nella seconda parte del brano dai 23 archi solisti risuonano infatti, ricreate in un flusso di trasformazione continua, la luce di Mozart, l’energia e il lirismo di Beethoven, gli slanci d’amore di tutto il Romanticismo musicale europeo, a rappresentare un desiderio di salvazione per mano della bellezza.

Soprattutto risuonano nelle Metamorphosen le note della Terza Sinfonia Eroica di Beethoven, l’altro capolavoro della letteratura musicale in programma. Un’opera grandiosa, dal fortissimo impatto emotivo, simbolo musicale legato all’epoca napoleonica eppure di grande attualità per i contenuti etici e i valori assoluti espressi, ruotanti attorno all’idea di eroismo e libertà.

È senza dubbio la composizione, scritta a Vienna tra il 1802 e il 1804, che incarna la sostanza spirituale di quel periodo storico, fortemente influenzata dal pensiero illuminista della fine del Settecento. La terza sinfonia di Beethoven è la rappresentazione musicale del mito assoluto dell’eroe.

AnconaSinfonica2023 è realizzata dalla FORM, in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche e con gli Amici della Musica “Guido Michelli”, sotto il patrocinio del Comune di Ancona.

Biglietti da 12 a 15 €, prezzo speciale per le scuole di ogni ordine e grado e per gli studenti universitari a 4 €. BIGLIETTERIA MARCHE TEATRO (Teatro delle Muse): Tel. 071 52525 | biglietteria@teatrodellemuse.org. Vendita anche online su www.vivaticket.com.

Il concerto viene replicato venerdì 3 marzo al Teatro Pergolesi di Jesi, sabato 4 al Feronia di San Severino Marche, domenica 5 al Gentile di Fabriano e martedì 7 marzo al Lauro Rossi di Macerata.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2023 alle 13:01 sul giornale del 01 marzo 2023 - 84 letture






qrcode