contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Controlli straordinari del territorio, continua l'Operazione Alto Impatto in zona Piano

1' di lettura
58

polizia di stato carabinieri guardia di finanza polizia locale

Gli agenti operanti accedevano presso un esercizio commerciale di rivendita di frutta e verdura del quartiere e dal controllo emergeva che i prezzi non erano esposti regolarmente su tutti i prodotti. Per tale mancanza è stato elevato un verbale di sanzione amministrativa di 1.000 euro

Ennesima operazione “Alto impatto” presso il quartiere del Piano, coordinata dal Questore di Ancona Cesare Capocasa su indicazione del Prefetto in sede di Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, al fine di prevenire e contrastare azioni criminali che possono manifestarsi in zone del capoluogo dorico più sensibili ai fenomeni delittuosi.

Nella mattinata di ieri, il servizio ha coinvolto Personale della Questura, la Squadra Cinofili, il Reparto Prevenzione Crimine, nel corso del quale sono state identificate complessivamente 103 persone, alcune delle quali con precedenti di polizia, e sono stati sottoposti a controllo 60 veicoli.

Nell’ambito del servizio, il personale della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura e della Polizia Locale, ha effettuato servizio congiunto finalizzato al controllo amministrativo di locali ed esercizi pubblici.

Gli agenti operanti accedevano presso un esercizio commerciale di rivendita di frutta e verdura del quartiere e dal controllo emergeva che i prezzi non erano esposti regolarmente su tutti i prodotti. Per tale mancanza è stato elevato un verbale di sanzione amministrativa di euro 1.000.

Inoltre la bilancia presentava la revisione periodica scaduta nell’anno 2019 e verrà segnalata all’Ufficio Metrico della Camera di Commercio. Da ultimo è stata posta attenzione sull’occupazione di suolo pubblico, che verrà verificata con la superfice dichiarata ed autorizzata, atteso il fatto che numerosi prodotti erano esposti sul marciapiede.

I relativi controlli ed accertamenti proseguiranno nelle prossime settimane.



polizia di stato carabinieri guardia di finanza polizia locale

Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2023 alle 18:33 sul giornale del 02 marzo 2023 - 58 letture






qrcode