contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Si accorge che stanno usando il suo bancomat, raggiunge il distributore del tabacchi e scoppia la rissa

1' di lettura
634

L’uomo riceveva la notifica che segnalava che il suo bancomat era utilizzato per fare degli acquisti al distributore automatico di un tabacchi. Giunto sul luogo trovava ancora lì il responsabile

Si sono vissuti attimi tra violenza e follia in una Tabaccheria di Ancona nel primo pomeriggio di giovedì. Secondo una prima ricostruzione tutto sarebbe iniziato quando un uomo riceveva sul proprio telefono la notifica di un acquisto effettuato con il suo bancomat, abilitato ad effettuare transazioni sotto i 25 € senza bisogno di inserire il codice. Essendo specificato nella notifica il luogo dell’acquisto l’uomo si precipitava verso il tabacchi, dove trovava un uomo intento a selezionare prodotti presso il distributore automatico, presunto dal possessore del bancomat come il responsabile degli acquisti con la sua carta, ancora intento ad acquistare sigarette e gratta e vinci.

Il confronto era tutt’altro che pacifico ed era necessario l’intervento della Polizia per riportare la quiete di fronte al tabaccaio. Sul posto venivano convocati anche i sanitari per prendersi cura dell’uomo che aveva approfittato della carta trovata nel distributore. Il nord africano, medicato, rifiutava il trasporto al pronto soccorso. Gli agenti di Polizia procedevano a ricostruire quanto accaduto, raccogliendo le testimonianze dei presenti.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter


Questo è un articolo pubblicato il 02-03-2023 alle 18:00 sul giornale del 03 marzo 2023 - 634 letture






qrcode