contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Ausili (FdI): “Oltre 12 milioni di euro per Rettorato della UNIVPM, grazie ad Acquaroli, Castelli e Gregori”

2' di lettura
206

Marco Ausili, Consigliere di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale delle Marche: "Si tratta di un’importante iniziativa che restituirà il palazzo all’Università e alla città, connettendolo con il contemporaneo rilancio del Palazzo dell’ex Provincia, attraverso progettualità di UNIVPM"

“Oltre 12 milioni di euro per l’adeguamento sismico del Palazzo del Rettorato della UNIVPM di piazza Roma ad Ancona, edificio inagibile dal 2016 a causa del sisma del Centro Italia. Un ringraziamento al Commissario per la ricostruzione sen. Guido Castelli, al Presidente Francesco Acquaroli e al Rettore dell’UNIVPM Gian Luca Gregori. I fondi stanziati sono ricompresi all’interno del nuovo Piano della ricostruzione pubblica delle Marche. Si tratta di un’importante iniziativa che restituirà il palazzo all’Università e alla città, connettendolo con il contemporaneo rilancio del Palazzo dell’ex Provincia, attraverso progettualità di UNIVPM. Il tutto dopo sette anni di attesa, un lungo tempo per un rischio incompiuta che non rappresentava certamente un bel biglietto da visita per la città. Un esempio concreto di buona politica per sanare una “ferita” presente nel centro storico del capoluogo dorico. Un segno di rinascita anche nell’ambito dei lavori pubblici, settore che la maggioranza di centrodestra che governa la Regione ha sempre posto al centro del proprio agire politico. Un cambio di marcia evidente nella ricostruzione pubblica post-sisma per migliorare la sicurezza degli studenti e del personale dell’Ateneo di Ancona e che accelererà anche il recupero del Palazzo dell’ex Provincia, uno “scheletro” che occorre al più presto rivitalizzare per migliore il decoro urbano di uno dei salotti della città. Sono certo che si possa completare in breve tempo l’intero iter burocratico-amministrativo per procedere al pronto avvio dei lavori e rendere concreta questa gran bella notizia per Ancona e gli anconetani”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2023 alle 11:30 sul giornale del 11 marzo 2023 - 206 letture






qrcode