contatore accessi free

Tenta di entrare in una abitazione scavalcando un muro, ma cade rovinosamente al suolo. Soccorso dalla Polizia

2' di lettura Ancona 13/03/2023 - L’uomo, un italiano di 45 anni, spontaneamente ammetteva di aver già fatto accesso precedentemente nell’abitazione, forzando l’avvolgibile e la finestra in legno, e di essersi allontanato poco dopo attraverso la porta di ingresso in cerca di cibo

Nel corso della scorsa serata, gli agenti della Squadra Volante venivano inviati in via Flaminia, in quanto era stato segnalato un uomo intento a scavalcare la balaustra del balcone di un appartamento, dopo essersi arrampicato sulla parete del palazzo utilizzando come appoggi un cassonetto della raccolta differenziata e i tubi della conduttura del gas.

Giunti velocemente sul posto, gli agenti identificavano la persona che aveva dato l’allarme, che riferiva di avere contattato anche personale sanitario del 118 in quanto l’uomo, mentre era intento a scavalcare la balaustra per entrare all’interno del balcone, aveva perso la presa, rovinando a terra da una altezza di circa tre metri e mezzo.

Mentre il personale sanitario prestava le prime cure all’uomo rovinato al suolo, i poliziotti lo identificavano e ascoltavano la sua versione dei fatti.

L’uomo, un italiano di 45 anni, spontaneamente ammetteva di aver già fatto accesso precedentemente nell’abitazione, forzando l’avvolgibile e la finestra in legno, e di essersi allontanato poco dopo attraverso la porta di ingresso in cerca di cibo. Successivamente nel reiterare la propria condotta, all’atto di scavalcare la balaustra del balcone, avvedendosi della presenza di una persona nell’appartamento di fianco, aveva perso la presa ed era rovinato a terra.

L’appartamento in questione era di proprietà di un conoscente dell’uomo, ristretto in carcere, circostanza questa che trovava riscontro negli accertamenti dei poliziotti.

Dopo aver ricevuto in loco le prime cure e aver effettuato una preliminare ricostruzione della vicenda, l’uomo veniva trasportato all’ospedale di Torrette, in quanto presentava una vistosa ferita lacero contusa all’altezza della nuca con evidente perdita ematica e un evidente tumefazione, nonché lesioni al ginocchio destro e alle mani, compatibili con la rovinosa caduta.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter





Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2023 alle 14:03 sul giornale del 14 marzo 2023 - 278 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia ancona, vivere ancona, articolo, infrazione ancona, via flaminia ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dXbU





logoEV
logoEV
qrcode