contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falcomics: Annunciati i primi ospiti Paolo Barbieri, Cristina D’Avena, Massimiliano Frezzato, Chef Hiro e Massimo Lopez

9' di lettura
1364

Annunciati i primi ospiti Paolo Barbieri, Cristina D’Avena, Massimiliano Frezzato, Chef Hiro, Massimo Lopez. Si conferma la collaborazione con Radio Linea N1 e torna anche l'Anime Vocal Contest-Selection Tour. Falcomics si terrà da venerdì 5 a domenica 7 maggio a Falconara

Spuntano i primi nomi degli ospiti di Falcomics, il festival dedicato al mondo comics, del fumetto e alla cultura del pop, che si terrà da venerdì 5 a domenica 7 maggio a Falconara, splendida cittadina della riviera marchigiana.

Falcomics si conferma una manifestazione dalla vocazione intergenerazionale - dice il sindaco Stefania Signorini - con ospiti apprezzati sia dai giovanissimi che da un pubblico più adulto. Una formula che già l’anno scorso si è dimostrata vincente, perché ha saputo coinvolgere persone di ogni età, di gusti culturali diversi, appassionati del mondo del comics in tutte le sue declinazioni. Sono convinta che l’edizione 2023 saprà ancora di più varcare i confini regionali delle Marche, anche grazie al legame che si è creato con i Festival di tutta Italia. Io stessa ho partecipato al San Marino Comics e al Lucca Comics & Games e FalComics è stato presente nei più importanti festival del centro Italia: tutti sono stati importanti vetrine, dove il nostro festival si è fatto ancora più conoscere, dopo il successo dell’edizione 2022”

Paolo Barbieri, Cristina D’Avena, Chef Hiro e Massimo Lopez saranno tra i protagonisti di Falcomics, artisti amati dal grande pubblico ed acclamati dal pubblico del comics.

Illustratore e autore, Paolo Barbieri ha realizzato innumerevoli copertine per autori quali Michael Crichton, Ursula Le Guin, Ilaria Tuti, George R. R. Martin, Umberto Eco, Marion Zimmer Bradley, Herbie Brennan, Cassandra Clare, Laura Gallego García, Alberto Angela, Valerio Massimo Manfredi, Wilbur Smith e tante altre prestigiose firme; l’amata Cristina D’Avena, che ha fatto sognare tutti con le sigle dei cartoon più seguiti, ha esordito all’età di 3 anni cantando "Il valzer del moscerino" alla 10° edizione dello Zecchino d'Oro e da allora una grande salita piena di grandi successi; Chef Hiro è docente accademico, ideatore del progetto Master Japan, autore di libri e di format tv, personaggio televisivo e radiofonico e web talent; Massimo Lopez attore, comico, imitatore e conduttore televisivo, oggi continua la sua carriera artistica con spettacoli di successo tra teatro, televisione e doppiaggio, è la voce italiana di Homer Simpson.

Altra novità a FalComics è il ritorno di Anime Vocal Contest - Selection Tour! Anche quest’anno a Falconara Marittima durante il FalComics si svolgeranno le pre-selezioni del “Sanremo Fantasy” in una nuova chiave ancora più accattivante! L’Anime Vocal Contest è il più importante concorso canoro italiano dedicato alla musica dell’immaginario fantastico, definito dalla stampa il “Sanremo Fantasy”, la cui finalissima si svolge ogni anno all’interno di Lucca Comics & Games, il Festival internazionale del fumetto, cinema d’animazione, illustrazione, gioco e serie tv.

Le selezioni del Contest, organizzato dall’Associazione Red Phoenix con la direzione artistica di DJ-V, alias Veronica Niccolai, sbarcheranno a Falconara Marittima, all’interno del festival FalComics, permettendo al primo classificato di accedere direttamente alla finalissima del celebre concorso che metterà in palio un brano prodotto e veicolato su tutte le piattaforme digitali, in radio e tv.

La grande novità di quest’anno è che ben 10 concorrenti potranno partecipare alle pre-selezioni, sfidandosi a colpi di sigle! Anche per il pubblico ci saranno delle belle sorprese!

Il Bando sarà attivo a questo link a partire dal 16.03.23

http://www.redphoenix.it/anime-vocal-contest

FalComics quest’anno avrà come tema Gratitude (che segue Inclusion del 2022), un tema importante che nasce dal sentimento che lega il festival ai visitatori, agli ospiti e a tutti coloro che, con passione, consapevolezza e gioia, hanno contribuito al successo dell’evento ed insieme ne proseguono il percorso. Dopo il successo della passata edizione Falcomics va oltre l’essenza del festival, è un “luogo felice” in cui scambio di idee, innovazione, approfondimenti e buona energia si mescolano ai colori comics, ai sapori del mondo, al profumo del mare e della città a misura d’uomo. È un valore aggiunto culturale, artistico e soprattutto emotivo e la gratitudine ne è la forza.

Il manifesto dell’edizione 2023 sarà un’opera del fumettista e illustratore di fama mondiale Massimiliano Frezzato, opera appositamente realizzata per FalComics di cui è disponibile un’anteprima video della fase di lavorazione. Frezzato sara’ uno degli ospiti di FalComics 2023: è una delle firme più prestigiose del fumetto, un poeta del disegno e sarà presente a FalComics 2023 portando con sé lo stupore che la sua arte suscita, grande occasione per conoscere le sue opere o ammirarle ancora dal vivo.

Si conferma anche la collaborazione tra FalComics e il gruppo Radio Linea che per l’edizione 2023 porta in squadra anche Radio 708090.

Le due radio Radio nei giorni del Festival saranno presenti nell’Area Expo del Festival in Piazza Mazzini. Radio Linea n°1 trasmetterà in diretta radio e video (su canale 76 del digitale terrestre).

Radio 708090 racconterà’ durante le sue trasmissioni i fumetti e i prodotti simbolo dei suoi anni musicali e tutto ciò che accadrà sulla Cosplay Boulevard di FalComics.

Radio Linea n°1 è un punto di riferimento nel mondo della radiofonia del centro Italia. Insieme a Radio Skyline - Musica di Classe e a Radio 708090, si conferma il gruppo radiofonico delle Marche più ascoltato, accompagnando gli ascoltatori in diretta tutti i giorni dalle 7 alle 20 con programmi di attualità, musica e spettacolo". Nelle 3 giornate della manifestazione si alterneranno momenti di incontro con personaggi amati dal pubblico che interverranno su interessanti temi dedicati al comics, a momenti di spettacolo live.

FalComics, che dopo il successo dello scorso anno si è posizionato tra i migliori festival di settore a livello nazionale, propone un interessante parterre di ospiti, contenuti, collaborazioni, esposizioni, spettacoli e tanto altro ancora in una location naturale che, tra mare e collina e tra le vie antiche della città, per tre giorni diventerà punto di riferimento di grandi e piccini oltre che occasione di confronto per addetti ai lavori.

Dalla esperienza della passata edizione, la presenza di altri festival del settore ha portato ad interessanti sviluppi di sinergia che saranno presentati ed approfonditi nell’arco delle tre giornate.

FalComics non è solo un festival del genere comics, è “un manifesto” un luogo di incontro in cui si può essere se stessi senza temere giudizi, è libertà: il rispetto per l’arte, l’accoglienza, la sinergia tra le realtà del settore, l’affetto per il territorio, la passione per i colori, rendono questo evento un evento speciale. Il festival è nato dalla volontà del Comune di Falconara di realizzare una manifestazione attraverso la quale condividere con tutti l’importanza e la ricchezza del mondo comics, patrimonio artistico e culturale dalla straordinaria potenza, ma soprattutto per “abbracciare” ed includere l’esterno con tutta la ricchezza artistica ed intellettuale che questo gesto può portare. La città di Falconara ed il Sindaco Stefania Signorini hanno pensato ad una manifestazione interessante, funzionale e divertente e con l’idea del Direttore Gianluca Del Carlo e l’organizzazione e la comunicazione di LEG Live Emotion Group, FalComics è l’appuntamento della primavera più atteso che già nella rinnovata edizione del 2022 ha riscosso un grande successo di pubblico.La LEG Live Emotion Group, azienda leader nel panorama nazionale dei festival, di Elisabetta De Luca, Sandro Giacomelli e Tania Ferri, per l'occasione ha messo in campo le migliori figure professionali, con esperienza pluriennale nel settore, dalla organizzazione, alla produzione, alla comunicazione. La responsabilità dell’organizzazione vede dunque il lavoro di un gruppo di lavoro che comprende la struttura del Comune di Falconara affiancata da professionisti del settore provenienti dai più importanti Festival Italiani.

Già annunciata qualche giorno fa una importante novità di quest’anno e cioè l’espansione dell’area in cui si svolgerà il festival, si realizzerà un'unica grande area di attività grazie all’utilizzo di tutta via Nino Bixio, una delle strade principali della città, che congiunge l’area di Piazza Mazzini al parco Kennedy dando la possibilità agli organizzatori di creare nuove aree tematiche come quella dedicata al mondo dell’illustrazione, della narrativa e del fantasy.

Tutti i nomi degli ospiti, i dettagli del programma, le altre novità e tutte le collaborazioni riconfermate dopo il grande successo della passata edizione saranno annunciate in conferenza stampa il 5 aprile presso la Sala Consiliare del Comune di Falconara a Falconara Alta ( AN)

Tra le novità già presentate: importanti partnership che si aggiungono ai compagni di viaggio dello scorso anno: si parte dal network nazionale legato al mondo dello streaming, Crossover Universo Nerd, unico programma, Tv e Web, di intrattenimento sul mondo nerd che ospita ogni settimana influencer e giornalisti nerd che si incontrano nel salotto più geek del mondo dell’intrattenimento per scambiarsi news e confrontarsi tra loro, e con la community, sugli argomenti di attualità che interessano a 360° tutte le passioni della cultura pop, ed ancora la Partnership con Supersix e Iunior tv le TV vintage del mondo nerd per eccellenza, quella con Play- Festival, festival del gioco che unisce appassionati, designer e produttori di giochi da tavolo e giochi di ruolo; altra importante collaborazione quella con Comics & Science, area nata prima come sezione della programmazione culturale del festival Lucca Comics&Games e poi nel 2016, sotto la cura di Symmaceo Communications, diventata una collana di CNR Edizioni, etichetta editoriale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). Ancora tante le collaborazioni del Falcomics, quella con Cosplayitalia, punto di riferimento per il mondo cosplay con la sua folta community, quella con Il Festival Ludicomix - un Ambiente Ludico Fumettistico Atipico che porterà a Falconara una delle sue attività di maggior richiamo in collaborazione con il Collettivo "Le Vanvere”:il Festival dell'Illustrazione, con una selezione di mostre ed installazioni di illustratori di tutto il Mondo. Quella con KST – Kpop Show Time associazione che si occupa da anni di proporre eventi dedicati alla musica k-pop (pop coreano), quella con QDL Podcast,un progetto di 4 giovani di Falconara Marittima su Twitch, Youtube e Spotify, MarcheBrick associazione di appassionati LEGO®.

Quella con Cartoon Club il Festival Internazionale del cinema d’animazione, del fumetto e dei games, ed ancora con Vintage Games Party che darà vita al Falcomics Videogames Village: una divertentissima sala giochi anni ’80 con i mitici cabinati arcade e postazioni speciali, per rivivere l’emozione dei videogiochi che hanno fatto la storia come i grandi classici





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2023 alle 11:35 sul giornale del 17 marzo 2023 - 1364 letture






qrcode