contatore accessi free

Beve vino al davanti alla Polizia, informato sull'ordinanza anti alcol risponde "Non è vero, non esiste". Multato

Polizia Piano San Lazzaro 1' di lettura Ancona 23/03/2023 - L'uomo veniva invitato dagli Agenti operanti ad interrompere la consumazione di alcolici essendo in un luogo pubblico

Nella serata di ieri, il personale delle Squadre Volanti, durante il normale servizio di controllo del territorio, transitando in Corso Carlo Alberto notavano un uomo, seduto su una panchina, intento a bere del vino in brick. La persona, sottoposta ai controlli di Polizia, risultava essere di 65 anni e di cittadinanza italiana. L'uomo veniva invitato dagli Agenti operanti ad interrompere la consumazione di alcolici essendo in un luogo pubblico. Veniva informato del divieto ad opera dell'ordinanza sindacale vigente,del consumo di bevande alcoliche e super alcoliche da asporto, a qualsiasi ora, nel perimetro che ricomprende P.zza Ugo Bassi, Corso Carlo Alberto, via Pergolesi, il tratto di via Giordano Bruno da via Pergolesi a Piazza U.Bassi, fatta eccezione per la sola somministrazione al tavolo presso i dehors autorizzati. All'uomo, che ribadiva l'inesistenza di tale provvedimento, gli veniva elevato il verbale in violazione dell'ordinanza sindacale descritta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2023 alle 17:46 sul giornale del 24 marzo 2023 - 202 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Piano San Lazzaro, vivere ancona, comunicato stampa, ordinanza anti alcol

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dY6j





logoEV
logoEV
qrcode