contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Scende dal treno ubriaco, al collo una treccia d’aglio: “Mi hanno menato con una spranga”

1' di lettura
420

croce gialla stazione di ancona

L’uomo, un 50enne di origini senegalesi senza fissa dimora è sceso alla stazione di Ancona in preda ai fumi dell’alcol riferendo di essere stato vittima di un’aggressione a colpi di spranga a Pescara

Non è stato facile per i soccorritori ricostruire le vicende passate nelle ultime ore da un uomo di 50 anni che, alle 10 e 30 di domenica mattina, chiedeva di essere aiutato alla stazione di Ancona. L’uomo si presentava ai militi della Croce Gialla corsi in suo soccorso in stato confusionale dovuto alla assunzione di una eccessiva quantità di alcol, al collo una treccia d’aglio, che il 50enne di origini senegalesi spiegava avere utili proprietà nel tenere lontano il demonio.

In merito alla propria provenienza l’uomo riferiva di essere senza fissa dimora e di essere partito da Pescare per andare a Bologna. Proprio nella città di pescare l’uomo raccontava di essere stato aggredito a colpi di spranga. I soccorritori dunque trasportavano il 50 presso il pronto soccorso dell’ospedale di Torrette.

Solo mezzora prima un altro mezzo della Croce Gialla di Ancona si era recato in Piazza Roma, sempre per un abuso etilico. Qui un ragazzo di 28 anni di origine somala, in preda ai fumi dell’alcol stava infastidendo i passanti che approfittavano del mattina di festa per fare un giro nel centro cittadino. L’uomo è stato trasportato in codice verde al pronto soccorso di Torrette, per aiutarlo a smaltire gli effetti della pericolosa quantità di alcol assunto.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter


croce gialla stazione di ancona

Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2023 alle 13:49 sul giornale del 27 marzo 2023 - 420 letture






qrcode