contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Sotto i fumi dell'alcol danneggia un portone in vetro ferendosi: Prima soccorso e poi denunciato per il danneggiamento

2' di lettura
72

polizia

Nella serata di ieri, attorno alle 21.30, la tranquillità dei residenti nei pressi di via Fermo è stata improvvisamente scossa da un episodio di turbolenza che ha richiesto l'intervento tempestivo degli operatori della Polizia di Stato

Diversi cittadini avevano infatti segnalato la presenza di un uomo in evidente stato di alterazione psicofisica, il quale stava dando in escandescenza e danneggiando il portone di ingresso di uno dei palazzi situati lungo quella strada.

Gli agenti, giunti prontamente sul luogo, hanno trovato un individuo di nazionalità boliviana, circa 35 anni, vicino al portone che era stato segnalato dai residenti. L'uomo presentava segni di agitazione e aveva le mani sporche di sangue, probabilmente a causa delle ferite riportate durante il tentativo di danneggiare una porta di vetro.

La situazione richiedeva un intervento multiplo: oltre agli agenti di Polizia, è stata richiesta l'assistenza del personale sanitario per valutare le condizioni fisiche e mentali dell'uomo. Una volta sul posto, il personale medico ha preso in carico l'individuo e lo ha trasportato presso il nosocomio di Torrette per fornirgli le adeguate cure mediche.

Dall'analisi delle circostanze, è emerso che l'uomo è stato deferito in stato di libertà all'Autorità Giudiziaria per il reato di danneggiamento aggravato. La sua azione di infrangere il vetro della porta di ingresso dell'abitazione è stata considerata un atto di vandalismo aggravato dalla sua condizione psicofisica alterata.

Questo episodio evidenzia ancora una volta l'importanza dell'intervento rapido e coordinato delle forze dell'ordine per preservare la sicurezza e il benessere della comunità. Gli operatori della Polizia di Stato, grazie alla loro prontezza d'azione, hanno evitato che la situazione degenerasse ulteriormente e hanno assicurato il soggetto alle cure necessarie.

La serata di ieri è stata segnata da un evento di tensione nella zona di via Fermo, ma grazie all'immediata risposta delle autorità competenti, la situazione è stata gestita con efficacia, dimostrando ancora una volta l'importanza del lavoro congiunto tra forze dell'ordine e personale sanitario per garantire la sicurezza di tutti i cittadini.



polizia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2023 alle 16:11 sul giornale del 08 agosto 2023 - 72 letture






qrcode