contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Stretta sui venditori irregolari in spiaggia: Polizia a Palombina e Passetto, multa da 5 mila euro

2' di lettura
42

Polizia in spiaggia

Polizia di Stato impegnata nel presidio del territorio anche in estate. Le squadre della Questura sono state attive nella giornate di sabato sulle spiagge di Palombina e Passetto, ma anche nel quartiere di Piano San Lazzaro

Ieri, dalle prime ore della mattinata i Poliziotti della Questura di Ancona, congiuntamente alla Polizia Locale, hanno dato seguito ad un servizio antiabusivismo disposto dal Questore di Ancona Cesare Capocasa, per prevenire e reprimere il fenomeno dell'abusivismo commerciale e della contraffazione della merce che, in particolare nel periodo estivo, diventa particolarmente recrudescente, soprattutto nelle località balneari.

Gli operatori della Polizia di Stato hanno effettuato controlli sulle spiagge di Palombina e nella località del Passetto. In particolare, sulla spiaggia è stata accertata la presenza di un venditore ambulante abusivo, sanzionato con 5000euro di multa. Inoltre, un uomo è stato sanzionato ex art. 688 c.p. in quanto, alla vista degli operatori, si presentava, in pieno giorno, in visibile stato di alterazione psicofisica dovuto all'assunzione di alcol. I controlli proseguiranno incessanti per contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale e ristabilire la legalità.

Sempre nell'ambito dei controlli del territorio volti al contrasto della criminalità diffusa e di comportamenti incivili nel centro cittadino, si è svolto nel pomeriggio dell'11 agosto il servizio di controllo e vigilanza dinamica mediante il Reparto Prevenzione Crimine nella zona dei Quartieri Piano San Lazzaro, Archi e tutte le vie limitrofe. In particolare, sono state controllate 57 persone di cui 16 con precedenti giudiziari ed inoltre sono stati controllati 26 veicoli. Tra questi uno risultava provento di furto, ma dopo una breve indagine, gli operatori hanno appurato che il veicolo era stato restituito al legittimo proprietario il giorno stesso della denuncia, pertanto veniva revocata la ricerca dei veicolo stesso.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter


Polizia in spiaggia

Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2023 alle 18:05 sul giornale del 14 agosto 2023 - 42 letture






qrcode