contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

A Camerano è andata in scena la “Festa della Pallamano”

2' di lettura
40

Festa grande in casa Pallamano Camerano.

Domenica 3 dicembre, presso il PalaPrincipi, è andata infatti in scena la “Festa della Pallamano”, evento durante il quale si sono raccolte sotto il tetto del palazzetto natio tutte le squadre gialloblù. Dalle giovanili fino alla prima squadra, contornate da famiglie, amici e curiosi o tifosi della società cameranese.

«Una festa per celebrare questa grande crescita» commenta coach Davide Campana, tecnico della prima squadra maschile di Serie A Silver ma da sempre impegnato anche coi più piccoli. «La pallamano sta diventando il primo sport a Camerano» racconta. Uno sport seguito da sempre più persone. «Il pubblico è alla base di tutti gli sport ma nella pallamano, dove uno dà l’anima, fa da ottavo uomo» dice Vincenzo Laera. Complimenti alla Pallamano Camerano sono arrivati anche da Fabio Luna, presidente del Coni Marche, intervenuto alla festa. «È importante la presenza del Comitato olimpico per dire grazie a tutti quelli che si impegnano perché mai come in questo momento le società sportive hanno bisogno di sostegno» ha sottolineato. «Mi fa molto piacere che portino il logo della nostra città sulle loro magliette. È un onore per tutti» l’intervento di Oriano Mercante, sindaco di Camerano. Un logo, quello della città marchigiana, che sta girando l’Italia grazie alla recente promozione della prima squadra maschile in Serie A Silver. E per il futuro? «Stiamo lavorando per una promozione in A1 delle nostre ragazze ed una promozione in A Gold dei nostri ragazzi» confida Massimo Albamonte, presidente della Pallamano Camerano «Puntando ovviamente sulla crescita del nostro settore giovanile grazie anche all’avviamento di alcuni poli della pallamano in alcune città a noi vicine per ampliare sempre di più il progetto».


ARGOMENTI

da Valeri Comunicazione


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2023 alle 15:38 sul giornale del 11 dicembre 2023 - 40 letture






qrcode