contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Donna esce con il cagnolino e non fa più rientro a casa, interviene la polizia

1' di lettura
448

polizia notte

Nella serata di ieri (28 febbraio) giungeva una segnalazione alla Sala Operativa della Questura con la quale una donna segnalava la scomparsa dell'anziana madre. 

In particolare la donna riferiva agli operatori che sua mamma, italiana di quasi 80 anni, era uscita dall'abitazione con il cagnolino e non aveva fatto più rientro a casa, la donna si diceva particolarmente preoccupata perché l'anziana risultava irraggiungibile dopo diverso tempo e, solitamente, ella era solita uscire per poi far rientro poco dopo. I poliziotti si portavano immediatamente in zona Palombare - dove era verosimile potesse essere l'anziana - ed iniziavano le ricerche della donna setacciando tutte le strade, grazie anche alla descrizione fornita da sua figlia.

Dopo diverso tempo l'attenzione dei poliziotti veniva attirata da un passante che li richiamava. L'uomo aveva al guinzaglio proprio il cagnolino della donna e riferiva loro di averlo trovato nei pressi di un campo. Nell'immediatezza giungeva anche un altro passante che riferiva ai poliziotti di aver visto la donna in difficoltà. I poliziotti si recavano sul posto da loro indicato e trovavano l'anziana, cosciente ma riversa a terra tra la vegetazione. La donna era caduta in un punto scosceso e non riusciva più ad alzarsi, ma fortunatamente le sue condizioni di salute erano buone.

Immediatamente prestavano soccorso all'anziana ed allertavano i soccorsi che, una volta giunti sul posto, la trasportavano presso il locale Ospedale per garantirle tutte le cure del caso.

Il cagnolino veniva affidato ai parenti dell'anziana che nel frattempo erano stati avvisati del ritrovamento della donna.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter


polizia notte

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-02-2024 alle 12:36 sul giornale del 01 marzo 2024 - 448 letture






qrcode