contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falconara: prende il via il cartellone degli eventi di "Marzo Donna 2024"

3' di lettura
308

Questa settimana prende il via il cartellone degli eventi di ‘Marzo Donna’, la rassegna dedicata alla festa della donna con convegni, incontri, spettacoli, mostre e concerti che animeranno tutto il mese di marzo.

Proprio giovedì 7 marzo alle 18, al Centro Pergoli di piazza Mazzini, si approfondirà la figura femminile di Sibilla Aleramo: anima “libera e gagliarda” al centro del convegno organizzato da Ankoncultura, cui interverranno Francesca Canapa e Rosalinda Ricciardi. L’iniziativa analizzerà l’immagine di un’autrice che ha osato tracciare un profilo multiforme dei se stessa attraverso un nuovo modo di intendere la realtà femminile.

Tra le iniziative, una è dedicata alla figura di Zelinda Ballarini: l’appuntamento è per l’8 marzo, proprio nel giorno della Festa della Donna, alle 17 al Centro Pergoli. Il titolo dell’incontro, organizzato dal Rotary Club di Falconara, è ‘Come eravamo: tutti figli di Zelinda. La levatrice e la storia emblema di professionalita’ ed emozioni’. Gli interventi descriveranno la figura della “levatrice” poi ostetrica nella sua evoluzione storica e professionale con la partecipazione della Dr.ssa Laura Fermani Direttore ADP (attività didattica professionalizzante) del Corso di Laurea in Ostetricia dell UNIVPM sotto l’auspicio della Facoltà di Medicina dell’UMIVPM con i saluti virtuali e augurali dei Proff Andrea Ciavattini Direttore della Clinica di Ostetricia e Ginecologia e Prof Stefano Giannubilo Direttore del Corso di Laurea in Ostetricia .

L’incontro prevede testimonianze dirette di Sergio Rinaldoni, nipote di Zelinda, del Dr Riccardo Margutti , della “storica” farmacia. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare con interventi diretti nel ricordo dei vecchi tempi: Zelinda ha aiutato a nascere più di 7000 bambini in quasi 50 anni di vita professionale Con la partecipazione artistica culturale e professionale di Marcello Moscoloni e Patrizia Giardini.

Sabato 9 marzo alle 21 l’appuntamento è all’Auditorium “Oriana Fallaci” di Castelferretti, dove la Realtà teatrale Skenexodia metterà in scena lo spettacolo ‘Il mirandolina, il cavaliere, il marchese, il conte’, adattamento originale de ‘La locandiera’ di Carlo Goldoni per la regia di Luca Guerini.

Un appuntamento destinato a far riflettere è quello di domenica 10 marzo all’Auditorium Fallaci, dove dalle 10 alle 19 sarà aperta una mostra d’arte che vedrà protagoniste otto pittrici castelfrettesi che esporranno i loro lavori all’interno dei locali dell’Auditorium. Alle 17 l’omaggio alla compianta Aurora Ferrini, fondatrice e cuore pulsante dell’Associazione ‘Noi Come Prima’ che da sempre offre supporto alle donne con problematiche oncologiche, oltre a promuovere numerose attività volte alla prevenzione. Interverranno la dottoressa Luciana Samorì e la presidente Erika Sienkiel e l’accompagnamento musicale sarà di Katia Luzi al flauto. Seguirà alle 17.30 il concerto musicale ‘Essere una Donna’, canzoni, poesie e versi che raccontano il mondo femminile. Si esibiranno la cantante Veronica Key, Massimo Saccutelli a pianoforte e tastiere, Davide di Luca alla chitarre, Matteo Pecora a batteria e percussioni, con le poesie di Antonella Antognoni. L’evento è organizzato dall’associazione musicale Diesis, con la Pro Castelferretti e Noi Come Prima, in collaborazione con il Comune di Falconara. Gli appuntamenti proseguiranno fino al 23 marzo tra incontri con gli psicologi, spettacoli, presentazioni di libri, incontri allo sportello Frida che da anni fornisce sostegno e orientamento per le donne.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2024 alle 13:03 sul giornale del 05 marzo 2024 - 308 letture






qrcode