contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Erap Marche investe altri 7mln di euro per realizzare 300 alloggi in tutta la provincia

1' di lettura
92

“Il CdA di Erap Marche ha approvato una delibera che riguarda lo sblocco di vincoli di bilancio destinati a finanziare interventi per il completamento di 14 cantieri per complessivi 300 alloggi in tutto il territorio provinciale di Ancona”.

A dirlo è Saturnino Di Ruscio, Presidente di Erap Marche che, rimarcando la collaborazione di tutti i consiglieri, annuncia un’ulteriore tappa importante nel percorso di risoluzione di cantieri bloccati.

“Si tratta – spiega – di oltre 7 milioni di euro immediatamente disponibili (che consentiranno la conclusione di interventi che complessivamente varranno 56,3 milioni di euro) che provengono per 1,68 milioni da avanzi di amministrazione e quindi fondi di Erap recuperati nel proprio bilancio, 2,4 milioni di euro grazie all’ottimizzazione delle tempistiche di cantieri già in essere e 3 milioni per l’accensione di un mutuo”.

La delibera consentirà di sbloccare 11 cantieri tra Ancona (via Mingazzini, via Petrarca), Senigallia (San Silvestro, Cesano A e B), Marzocca, Serra De’ Conti, Maiolati Spontini, Osimo (san Paterniano), Castelbellino, Jesi (san Pietro Martire), Fabriano (viale XIII luglio) per interventi che riguardo 228 alloggi integrando gli importi già impegnati e concludendo così i lavori sospesi. A questi si aggiunge l’investimento per completare ulteriori 3 cantieri per un totale di altri 72 alloggi suddivisi nei cantieri di Ancona (piazza Aldo Moro per 30 alloggi), San Marcello (per 12 alloggi) e Jesi (via Tessitori, 30 alloggi).

Il presidio Erap di Ancona ha anche in corso le procedure per la selezione delle offerte per la realizzazione di n.30 alloggi in Loc. Osimo Stazione con fondi già deliberati.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2024 alle 16:37 sul giornale del 17 aprile 2024 - 92 letture






qrcode