contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Falconara: Ausili (FDI), "Per la difesa della costa in partenza il grande progetto”

1' di lettura
164

“La Regione Marche ha trasferito al Comune di Montemarciano 700mila euro dal 2020 ad oggi per interventi di somma urgenza per la difesa della costa di Montemarciano.

Verrebbe voglia di chiedersi come questa amministrazione comunale di Montemarciano abbia utilizzato nel tempo queste importanti risorse. Ma vogliamo evitare qualsiasi polemica e guardare in maniera costruttiva al grande progetto di ripasciamento straordinario, atteso da decenni da Montemarciano, che in tre anni questa Giunta regionale è riuscita a far partire. Andando nello specifico, per tale ripascimento del litorale di Montemarciano sono stati stanziati oltre 9milioni di euro, mentre per la realizzazione delle scogliere emerse e per il ripascimento del litorale sud Montemarciano e Falconara altri 7milioni di euro, utilizzando materiale proveniente dal fiume Esino.

Entrambi questi interventi, complessivamente 17.440.000, sono finanziati attraverso fondi del Piano Sviluppo e Coesione e la compartecipazione di Rete Ferroviaria Italiana e sono ricompresi nel Piano di Gestione Integrata delle Zone Costiere. Una volta ultimati questi interventi, certamente si avranno benefici per molto tempo. Infine, a testimonianza di come la difesa della costa marchigiana sia una delle priorità di questa maggioranza di centrodestra, ci mettiamo a disposizione della futura Amministrazione comunale di Montemarciano per valutare ulteriori interventi per quel che riguarda il tratto di costa, circa 700 metri, subito a sud della zona interessata dai progetti regionali già individuati”. Queste le dichiarazioni del consigliere regionale di FdI Marco Ausili, che ha presentato un’interrogazione sull’argomento discussa nella seduta odierna del Consiglio regionale.



da Marco Ausili

Consigliere di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale delle Marche


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2024 alle 13:52 sul giornale del 24 aprile 2024 - 164 letture






qrcode