contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Falconara, Baldassini: “Falcomics, gli stand e ATIM copriranno le spese? La Regione Marche concede solo il patrocinio gratuito”

3' di lettura
1478

Non sarà direttamente la Regione Marche a confermare il contributo che per ben 2 edizioni consecutive aveva concesso al comune di Falconara per finanziare la kermesse del fumetto , ma probabilmente ci penserà ATIM a coprire parte delle spese : “ ma chi è ATIM ?” si domanda provocatoriamente il capogruppo di opposizione Baldassini Marco che vuole rispondere alla sindaca Signorini .

Molti cittadini hanno associato ATIM alla vicende dei voli di continuità dall’aeroporto di Falconara, voluti dalla giunta Acquaroli , e alla vicenda Aereoitalia; l’ Agenzia per il Turismo e l’internalizzazione delle Marche nata a febbraio 2023 è un’agenzia che non ha entrate proprie ma “vive” con risorse stanziate dalla Regione Marche e quindi dall’assessorato al bilancio guidato dall’ex sindaco di Falconara Goffredo Brandoni con richieste provenienti dall’assessorato al turismo guidato proprio dal presidente Acquaroli .

“Mentre al Regione Marche ha dato il patrocinio all'evento , ATIM sarà un partner di Falcomics e questo si evince anche dalla pagina facebook dello stesso , ma in che misura ancora non ci è concesso di sapere” sottolinea Baldassini.

Ad oggi le sponsorizzazioni private ammontano a 71.500 euro più iva 22% a fronte di un preventivo di spesa di 244.000 euro iva compresa , a cui si dovranno probabilmente aggiungere gli incassi delle concessioni rilasciate ai circa 115 stand presenti per un valore stimato di oltre 40.000 euro più iva (l’importo che gli espositori hanno riconosciuto all’organizzatore dell’evento e che varia dai 300 ai 600 euro più iva a seconda della sua natura – lo street food è l’attività che pagherà di più).

Quindi l’affondo di Baldassini alla sindaca Signorini : “ aver dichiarato che l’assessore al bilancio regionale non c’entra nulla con il finanziamento di Falcomics è solo gettare fumo negli occhi e mescolare le carte in tavola oltre che a screditare la mia persona definendomi confuso . Forse la confusa è proprio la sindaca di Falconara che dovrebbe sapere che ATIM si regge su finanziamenti regionali e guarda caso in data 20 maggio ,dopo il mio comunicato stampa del 18 maggio scorso , è uscito un bando a hoc proprio di ATIM del valore di oltre 4 milioni di risorse regionali proprio per progetti ed eventi nei comuni ."

Baldassini conclude : “La sindaca può prendere in giro se stessa e forse i cittadini , ma non lo può fare con un consigliere comunale eletto per vigilare sull’operato dell’amministrazione comunale; se pensa che “le elucubrazioni abbiano stancato i cittadini che le vedono come per quelle che sono : strumentalizzazioni e fantasticherie…e che non interessano a nessuno” , forse dovrebbe pensar meno a screditare l’avversario politico e governare con buon senso la città in cui viviamo . Chi soffre del disturbo narcisistico di personalità è quella persona che ha bisogno di mettere in cattiva luce gli altri per apparire migliori di quello che sono “

FIRMATO

Baldassini Marco

Capogruppo (VF/RPF/AF)



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2024 alle 17:02 sul giornale del 27 maggio 2024 - 1478 letture






qrcode