contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

I Vigili del Fuoco delle Marche in formazione per la comunicazione efficace con le persone sorde in caso di emergenza

2' di lettura
90

Organizzato dalla Direzione Regionale Marche si è svolto stamattina presso il Comando di Ancona, il corso di formazione rivolto ai Vigili del Fuoco di tutti i Comandi delle Marche, sulla sordità e sulle tecniche di comunicazione con le persone sorde in caso di emergenza, alla presenza del Direttore Regionale Dott. Ing. Cristina D’Angelo, del Comandante di Ancona Dott. Ing. Pierpaolo Patrizietti e del presidente dell’Ente Nazionale Sordi Consiglio Regionale delle Marche Diego Pieroni.

Il corso è organizzato nell’ambito del progetto approvato dalla Regione Marche denominato “SAIS – Sensibilizzazione, Accessibilità e Indipendenza delle persone Sorde – Marche 2.0” ed è finanziato con fondi della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministero per le Disabilità. Durante la formazione di 4 ore i Vigili del Fuoco ricevono cenni sulla sordità, buone prassi per la comunicazione con le persone sorde, indicazioni su come costruire insieme una comunicazione efficace in situazioni di emergenza, cenni sulla Lingua dei Segni Italiana (LIS) e sul suo possibile uso in situazioni di emergenza.

Il corso è tenuto dal Dott. Luca Rotondi, persona sorda plurilaureata, esperto nella gestione delle emergenze per le persone sorde e con una lunga esperienza di collaborazione anche con le strutture di protezione civile. L’attività didattica programmata in più date, viene sempre svolta in contemporanea sia in presenza presso un Comando delle Marche, sia a distanza attraverso il collegamento audio-video, per raggiungere il personale operativo in servizio nelle altre sedi della regione.

Durante l’introduzione del momento formativo, il Direttore Regionale Dott. Ing. Cristina D’Angelo ha sottolineato che «l’argomento potrebbe sembrare di nicchia ma in realtà, quando ci troviamo in momenti emergenziali e di fronte persone sorde, è fondamentale capire come confrontarsi e parlare con loro» mentre il Comandante Dott. Ing. Pierpaolo Patrizietti ha ricordato al proprio personale l’importanza di questa formazione per essere rapidi ed efficaci nelle operazioni di soccorso.

Il Presidente del CR ENS Marche Pieroni evidenzia che «le Marche sono un territorio fragile dal punto di vista sismico ed idrogeologico. Garantire la sicurezza delle persone sorde nelle situazioni di emergenza grandi e piccole è una priorità per l’Ente Nazionale Sordi. Formare i Vigili del fuoco sulle buone prassi di comunicazione con persone con sordità permette di colmare quel ritardo nel passaggio delle informazioni che può essere determinante».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2024 alle 16:12 sul giornale del 27 maggio 2024 - 90 letture






qrcode