contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Vela: la Coppa Italia classe 420 va ai triestini Vucetti-Bonifacio

2' di lettura
50

Si conclude con una giornata all’insegna del sole e del Maestrale la terza e ultima tappa di Coppa Italia di vela classe 420 organizzata dalla Sef Stamura e sponsorizzata da Estra Prometeo, evento che ospita anche la regata nazionale classe 470 e la prima tappa del campionato italiano master di 470.

Dopo tre prove svolte nella mattinata che portano il totale a dieci (con uno scarto), la classifica overall vede la conferma dell’equipaggio composto da Lisa Vucetti e Vittorio Bonifacio, triestini della Velica di Barcola e Grignano, 1-3-1 stamattina, e primi anche nella categoria under 19 maschile/mixed, che grazie ai risultati maturati nelle precedenti tappe di Crotone e Arco, si aggiudicano la Coppa Italia. Seconde overall e prime under 19 al femminile Marta Benussi e Anna Tesser dello Yacht Club Adriaco, 4-11-9 stamattina, al terzo posto overall Tomaso Maria Picotti e Alba Ianni, Fraglia Vela Peschiera, 7-2-2 nelle prove odierne e primo equipaggio under 17 maschile/mixed.

Tra gli equipaggi 470 a primeggiare nella classifica overall è quello composto da Flavio Fabbrini e Andrea Tommaso Vichi, Circolo del Remo e della Vela Italia, 2-1-2 stamattina, che conferma il primo posto conquistato nei giorni precedenti, sul secondo gradino del podio Livia Ciampinelli e Marcello Miliardi del Circolo Velico Antignano, 1-3-1 in mattinata, terzi Manuel Scacciati e Leonardo Giovannini del Circolo Velico Torre del Lago Puccini, 4-2-5 nelle prove odierne. Dopo cinque prove completate nel weekend la regata 470 master vede al primo posto Fernando Ziccarelli e Davide Gamba del Club Nautico Pesaro, con due primi posti odierni, al secondo posto Luca Gamba e Stefano Barbarini, Club Nautico Pesaro, al terzo Angelica Monti e Carlo Barbieri del Circolo Nautico Sambenedettese.

La cerimonia di premiazione condotta dal giornalista Maurizio Socci sul palco del triangolone di Marina Dorica si sono alternati nella premiazione l’assessore comunale Angelo Eliantonio, il presidente Coni Marche Fabio Luna, il presidente zonale Federvela Simon Conti, il presidente Sef Stamura Michele Pietrucci, il caposezione vela Sef Stamura Giuseppe Mascino, il presidente di Estra Prometeo Luigi Coppari, il direttore Marina Dorica Alessandro Domogrossi, per la capitaneria di porto il capitano di fregata Roberto Pagnanini e Simone Grossi della Clinic Car.

«Ce l’abbiamo messa tutta, sono mesi che lavoriamo a questo evento – ha detto Giuseppe Mascino sul palco –. Se le condizioni meteo non sono quelle ideali c’è sempre il rischio che, malgrado tutto sia ben organizzato, possa restare un po’ d’amaro in bocca. Ma per fortuna il meteo ci ha aiutato e abbiamo portato a casa dieci splendide regate. Siamo molto soddisfatti, grazie anche ai tanti volontari che ci hanno dato una mano nella macchina organizzativa di questa Coppa Italia».





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2024 alle 10:11 sul giornale del 28 maggio 2024 - 50 letture






qrcode