contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA >
articolo

Piccioni: allontanamento e disinfestazione

3' di lettura
6

piccioni

La disinfestazione contro i piccioni avviene in 2 modi.

I piccioni sono volatili, uccelli che si sono adattati ottimamente alla vita cittadina, dove non è raro avere bisogno di un Allontanamento piccioni.Sono animali invasivi, territoriali. Prendono possesso di luoghi che sono abitati dove trovano cibo o riparo. Li vediamo sempre più frequenti nelle città e nelle zone popolose. Mentre sono più rari in natura. Il piccione selvatico è ormai un animale quasi del tutto sparito.

Conviverci è impossibile. Non solo perché appena trovano un habitat ospitale ne diventano i padroni indiscussi, ma soprattutto per il problema di igiene. Animali sporchi, trasportatori di parassiti e di malattie contagiose. I loro escrementi contengono veleni e sprigionano elementi che sono irritanti per le i tratti respiratori. Vivere a stretto contatto conduce ad avere malattie gravi che purtroppo attaccano direttamente gli organi.

I piccioni hanno poi la cattiva abitudine di rilasciare escrementi lì dove nidificano o si appollaiano quindi vivono letteralmente nei loro escrementi. Tant’è che sono appunto considerati sporchi al pari dei ratti che ritroviamo nelle fogne.

Come possiamo liberarci di questo animale? La cosa migliore è quella di agire immediatamente quando già vediamo uno o più di un esemplare che si aggira e appollaia sulle grondaie. Se però ormai c’è una vera invasione occorre agire con metodi da disinfestazione.

PICCIONI E LEGGE

Mentre per una disinfestazione di ratti e topi è legale ucciderli, per i piccioni è assolutamente vietato eliminarli fisicamente. Le disinfestazioni infatti non avvengono con l’avvelenamento, ma tramite l’uso di dispositivi e strutture che sono di allontanamento. La cattura è consentita, ma solo se è possibile tracciare il luogo dove poi essi vengono rilasciati.

Questo vuol dire che un privato cittadino, se desidera disinfestare la propria abitazione da questi animali non lo può fare con “metodi spiccioli” che conducono alla morte dell’animale in questione. La legge contro il maltrattamento animale è chiara.

Infatti è consigliabile rivolgersi presso delle ditte di disinfestazione specializzate nell’allontanare i piccioni in modo che si studi il metodo migliore per la propria abitazione e per la quantità di esemplari che ci sono.

Disinfestazione piccioni

La disinfestazione contro i piccioni avviene in 2 modi. In caso c’è una colonia, quindi avete scoperto il luogo dove essi nidificano, occorre che chiudiate ogni via d’entrata. Si deve pulire e sanificare affondo in modo da riportare l’ambiente a nuovo. Si utilizzano poi dei dissuasori metalli e uditivi oppure olfattivi.

I dissuasori meccanici sono i più efficaci. Si tratta di strisce di metallo che sono completi di spuntoni o aghi su cui i volatili non si possono appollaiare. Questo rende l’ambiente inospitale e di conseguenza essi cercano altri ambienti per potersi poggiare.

Per un allontanamento è possibile utilizzare la disinfestazione combinata: dissuasori e reti. I primi li allontano perché appunto l’animale rischia di ferirsi se si appollaia. Mentre le reti servono per intrappolare il volatile, recuperarlo e poi lasciarlo libero in altro luogo. Le reti sono anche ottimi deterrenti perché i piccioni comprendono che non è un luogo sicuro e tendono ad allontanarsi per evitare di essere intrappolati.

Occorre però una pianificazione dei sistemi di allontanamento che si studia in base alla propria struttura immobiliare.



piccioni

Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2024 alle 17:32 sul giornale del 29 maggio 2024 - 6 letture



qrcode