contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
articolo

U.S. Ancona, Tiong rompe il silenzio: "Confermo il mio impegno e sono pronto a incontrare il sindaco"

1' di lettura
780

“Conferma del massimo impegno nel preservare l’identità storica e la continuità della Società U.S. Ancona S.r.l.," e l’impegno "che verranno adottate tutte le possibili iniziative utili a perseguire il miglior interesse della collettività e della stessa tifoseria".

Il presidente dell’U.S. Ancona, Tony Tiong, rompe il silenzio e parla attraverso lo studio legale Giangrande. Lo fa per la prima volta dall’apertura della crisi della società e ribadisce "con fermezza la bontà di tutta l’attività da me personalmente svolta nell’interesse dell’U.S. Ancona, così come l’importanza degli ingenti investimenti finanziari da me nel tempo apportati in Società, e che gli accadimenti emersi negli ultimi giorni andranno nelle sedi preposte accertati e ricostruiti con attenzione, nelle relative cause, origini, responsabilità".

Con un comunicato del legale Tiong spiega inoltre che "le vicende che negli ultimi giorni stanno interessando la società U.S. Ancona S.r.l. impongono di intervenire in prima persona presso le sedi istituzionali e nel dibattito pubblico, anche a tutela della mia onorabilità e del mio operato". Tiong spiega d’aver raccolto "l’invito del Sindaco di Ancona a un prossimo incontro, che potrà celebrarsi allorché sarò presente di persona in Italia per tentare di gestire al meglio la situazione venuta purtroppo – e contro ogni mia intenzione e volontà – a crearsi".

A fronte della diffusione di notizie e informazioni “non veridiche e non rispettose della fedele evoluzione dei fatti - tiene a sottolineare -, ho ritenuto necessario incaricare professionisti di fiducia di rappresentarmi in via esclusiva anche nelle interlocuzioni con gli organi di stampa, per cui ogni ulteriore e diversa fonte di promanazione di dichiarazioni a me riferite dovrà considerarsi indebita e non autorizzata".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter


Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2024 alle 17:31 sul giornale del 10 giugno 2024 - 780 letture






qrcode