contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

Presentazione del libro "Il lupo vegetariano", una storia illustrata di crescita ed ecologismo

1' di lettura
112

Una storia illustrata, per piccoli e grandi, per chi si mette in discussione e si fa domande.

È questo Il lupo vegetariano, libro per l’infanzia che verrà presentato dagli autori giovedì 13 giugno, ore 18,30 al Circolo Operaio Cacciatori (via Circonvallazione, 9) in un dialogo con Simona Rossi della Libreria Fogola. Il volume appena edito da Multimage, la casa editrice dei diritti umani, è composto dalle tavole di Giacomo Bufarini Run, autore di respiro internazionale d’opere murali e grafiche, che in questo periodo sta pitturando le facciate d’ingresso della Galleria del Risorgimento ad Ancona.

La storia è scritta a due mani da Orsola Bernardo, operatrice nell’Ufficio raccolta fondi del Centro Papa Giovanni XXIII per l’autonomia e l’inclusione delle persone con disabilità e da Marco Benedettelli, giornalista e scrittore attento al mondo del sociale e delle frontiere. Il lavoro grafico è di Michele Barigelli, già ideatore del logo "Cittadella national park", con la t-shirt e i video sull’epopea del cinghiale di Borgo Rodi.

Spiegano gli autori: “Quella del lupo vegetariano non è solo una fiaba ecologista, è soprattutto una metafora sul percorso che ognuno di noi intraprende verso la consapevolezza della propria identità. Un sentiero che, se imboccato con coraggio, allarga il nostro orizzonte di sguardo”. I diritti d'autore delle vendite sia agli eventi che in libreria verranno devoluti all'associazione Ondaverde, attenta alle questioni ambientali del territorio di Falconara Marittima. La presentazione si conclude con un aperitivo a buffet organizzato dal Circolo Cacciatori, gradita prenotazione al +39 340 491 1232 (anche wapp).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2024 alle 15:05 sul giornale del 12 giugno 2024 - 112 letture






qrcode