...

Si è svolta venerdì 12 aprile, presso i locali della Biblioteca Comunale "Baden Powell" di Camerano, alla presenza del Commissario del Parco del Conero Arch. Maurizio Piazzini, del Presidente della Cooperativa Sociale Opera Fabio Alessandrelli e dei sindaci/rappresentanti dei comuni di Camerano, Sirolo, Numana, della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio delle Marche, e dell’Università Politecnica, la presentazione del progetto “Archeopaesaggio al Conero: nuovi spazi e nuove pratiche per scoprire, conservare e vivere il territorio del Parco”.


...

Con soddisfazione accolgo la nuova legge che allarga il consiglio direttivo del parco del Conero con tre importanti novità: la presenza dei rappresentanti dei 4 comuni; di uno del turismo, prima economia del territorio del Conero, nonché di un rappresentante dell’Università, ovvero competenza unita a conoscenza approfondita dell’area.


...

La volontà della Giunta Regionale di approvare una nuova legge di gestione del Parco del Conero che vedesse il raddoppio della rappresentanza dei sindaci, da due a quattro su otto componenti del consiglio direttivo e, quindi, di fatto, maggioranza nel nuovo consiglio direttivo è stata approvata dal Consiglio Regionale ma non tutte le ciambelle – come si sa – vengono con il buco!


...

Termina il lungo periodo del commissariamento dell’Ente Parco del Conero. Il Consiglio regionale delle Marche ha approvato a maggioranza (con il voto contrario del Movimento 5 stelle e del consigliere Sandro Bisonni) la legge contenente le disposizioni per restituire piena operatività all’Ente, attraverso un direttivo che sarà costituito da nove componenti, per garantire una equilibrata rappresentanza di tutti i soggetti interessati.


...

"Non i cittadini, né la tutela ambientale al centro della PdL 223/18". Peppe Giorgini, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Marche, contrasta con forza la Proposta di Legge recante “Disposizioni urgenti per l’Ente parco regionale del Conero”, approvata martedì in consiglio regionale.