contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Al teatro Sperimentale il musical Renzo, Lucia & Co

1' di lettura
1501

renzo e lucia
Gli sposi manzoniani, versione anni ’50, di nuovo sul palco… per solidarietà. Sabato 5 Aprile al Teatro Sperimentale di Ancona alle ore 20:30, la Compagnia teatrale Step di Ancona ripropone lo spettacolo “Renzo, Lucia&Co. new swingin’ edition”, in una serata in favore dell’Aism – associazione italiana sclerosi multipla, promossa con il patrocinio di Comune, Aics e Radio Arancia.

Lo spassoso musical made in Ancona, diretto da Alberto Manini, tornerà in scena nella sua rivisitazione swing per regalare sorrisi e divertimento, e al tempo stesso offrire un’occasione di sensibilizzazione e raccolta fondi per l’associazione di volontariato, che anche a livello locale promuove e finanzia la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla, fornisce servizi socio-sanitari alle persone colpite dalla malattia e alle loro famiglie, ne rappresenta e afferma i diritti.


La sezione provinciale dell’Aism Ancona infatti, con gruppi operativi anche a Chiaravalle e Fabriano, è presente sul territorio da circa 15 anni, ad oggi ne fanno parte 200 soci (150 dei quali interessati dalla malattia) e grazie anche all’impegno di una 30ina di persone tra volontari e ragazzi in servizio civile, porta avanti parecchie attività: trasporto dei pazienti verso i centri medici per visite o terapie, servizi riabilitativi e riabilitazione in acqua, ginnastica di gruppo, assistenza domiciliare, incontri con medici specialisti, ma anche momenti di svago e attività ludico - ricreative.


E’ inoltre in cantiere un percorso di sostegno psicologico, con incontri individuali per i neo-diagnosticati e incontri di gruppo per gli altri pazienti e i loro familiari, che dovrebbero cominciare dopo l’estate. L’ingresso allo spettacolo è gratuito, ma la prenotazione è obbligatoria e restano soltanto pochi posti (tel. 071-2181424 / 389 9965780).



renzo e lucia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 02 aprile 2008 - 1501 letture