contatore accessi free

Istituto Pergolesi: accordo Comune-Provincia-Regione

istituto pergolesi 2' di lettura Ancona 04/04/2008 - Il Consiglio Comunale di mercoledì 16 aprile sarà chiamato a esprimersi su una proposta di protocollo d’intesa Comune-Provincia-Regione per la disciplina delle modalità ed entità di finanziamento da destinare all’Istituto superiore di studi musicali Pergolesi.

La proposta di delibera, presentata dalla giunta comunale, nasce dalla necessità di stabilire un accordo di programma tra gli enti locali territoriali che abbia efficacia fino alla statizzazione dell’istituto. “Gli enti – si legge nel testo proposto dalla giunta – si impegnano a contribuire alla gestione dell’Istituto allo scopo di mantenerne invariate le modalità attualmente in essere e di assicurare le risorse umane, strumentali e finanziarie necessarie a garantire l’efficiente funzionamento dell’Istituto”.


L’intesa dovrebbe avere una validità di tre anni, e comunque dovrebbe essere valida, o rinnovata, fino alla statalizzazione dell’Istituto. L’esecutivo comunale ritiene che si debba prevedere una somma di circa 780 mila euro l’anno (circa 450 a carico del Comune di Ancona, 180 della provincia e 150 della Regione).


La convenzione prevede anche un impegno formale del Pergolesi a svolgere le funzioni connesse alla qualità di sede primaria di alta formazione, specializzazione e ricerca nel settore musicale e artistico e a programmare e ad attuare ogni tipo di azione che sia a beneficio della cultura musicale dei cittadini.


L\'Istituto dovrà, infine, erogare le prestazioni artistiche eventualmente richieste dagli enti finanziatori in occasione di particolari eventi. La proposta di delibera prevede anche l’impegno del Comune di Ancona di fornire in assegnazione temporanea le risorse umane (3 unità) per le funzioni amministrative e contabili. Per i locali della sede, in via Zapata, l’Istituto pagherà un canone di concessione. Le richieste di contributo dovranno essere presentate dall’Istituto e valutate dall’Amministrazione per essere inserite in un apposito stanziamento di bilancio.


Diamo atto alla Provincia e alla Regione – ha detto il sindaco Fabio Sturani – della disponibilità dimostrata nel condividere questo impegno importante per la città e per l’intero territorio. Una delle prime richieste che avanzeremo al nuovo governo sarà proprio quella della statalizzazione dell’Istituto, per dare maggiore certezza a questa realtà così significativa per il territorio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 aprile 2008 - 1227 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, comune di ancona, istituto pergolesi





logoEV
logoEV
logoEV