contatore accessi free

Tenta di stuprare una ragazza in un bagno pubblico, arrestato

manette 1' di lettura Ancona 25/04/2008 - Una studentessa universitaria ha subito un\'aggressione per violenza sessuale da un anconetano, mentre si trovava in un centro commerciale di Chieti. 

Il fatto si è svolto giovedì 24 aprile a Chieti, quando la studentessa si è recata nella toilette del centro commerciale Megalò che stava visitando, Pierpaolo Petrucciani l\'ha seguita e ha scardinato la porta del bagno cercando poi di violentare la ragazza.


Tutto è andato a buon fine poiché la vittima è riuscita a sottrarsi all\'uomo e a chiedere aiuto.


L\'anconetano, agente di commercio, è bloccato da un addetto alla sicurezza del centro commerciale e poi arrestato dalla polizia di Chieti per tentata violenza sessuale e detenzione di stupefacenti, infatti addosso all\'uomo sono stati trovati 10 gr di cocaina.



di Alessandra Tronnolone
redazione@viveresenigallia.it




Questo è un articolo pubblicato il 25-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 aprile 2008 - 1658 letture

In questo articolo si parla di cronaca, alessandra tronnolone, ancona, manette sicurezza arresto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/erjm





logoEV
logoEV