contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Migliora la qualità dell\'aria

2' di lettura
1163

sturani
\"I dati positivi resi noti dall\'Arpam sul miglioramento della qualità dell\'aria ad Ancona e in particolare quelli relativi al centro e al porto a un anno di distanza dalla chiusura al traffico di Corso Garibaldi e alla riorganizzazione della viabilità sono una importante e incentivante conferma rispetto al progetto dell\'Amministrazione comunale di limitare al massimo il traffico delle auto e di incentivare, al contempo, l\'uso del mezzo pubblico\". E\' il commento del sindaco Fabio Sturani alla notizia che in piazza Roma gli sforamenti di quest\'anno sono un terzo rispetto a quelli del 2007 e al porto sono meno della metà. 

\"Accanto a questi dati - afferma Sturani - occorre considerare quelli relativi all\'uso dei mezzi pubblici, che evidenziano ormai da tempo un trend significativo di crescita, sottolineato, tra l\'altro, anche nell\'ultimo rapporto Ecosistema Urbano di Legambiente come indicatore di eccellenza per il Comune di Ancona\".



Il documento di Legambiente 2008, relativo al 2006, pone Ancona a metà di tutte le classifiche, sia nel rapporto n° viaggi/abitante/anno (123), sia in quello km vettura/abitante/anno (38), sia in quello che considera l\'indice in funzione di mezzi a minore impatto ambientale e tipo di carburante utilizzato (31). Uno degli aspetti più interessanti riguarda la fidelizzazione dell\'utenza: tra il 2005 e il 2007, in base ai dati Conerobus, gli abbonamenti urbani e studenti hanno registrato crescite molto consistenti dei volumi venduti: + 10% per gli abbonamenti urbani e più 8% per gli abbonamenti studenti. Significativa in questo senso è anche l\'evoluzione dei ricavi dalla vendita di biglietti e abbonamenti, che tra il 2005 e il 2007 ha avuto un incremento del 17%. L\'azienda, che al 31 dicembre 2007 aveva 244 mezzi in servizio (125 ad Ancona), percorre sul territorio 9.100.000 chilometri l\'anno, trasportando circa 18.000 passeggeri, una grandissima parte dei quali gravitano, ovviamente, sul capoluogo.



\"Anche per quanto riguarda Torrette - prosegue il sindaco - credo che la situazione della qualità dell\'aria sia destinata a migliorare, anche grazie alla nuova viabilità nella zona dell\'ospedale che, con l\'introduzione del sistema di rotatorie, contribuisce a fluidificare in modo notevole il traffico con ripercussioni positive rispetto alla produzione di polveri sottili e di inquinamento in generale\". \"Per Torrette - conclude il sindaco - stiamo valutando l\'eliminazione di alcuni impianti semaforici, in modo da garantire un ulteriore miglioramento della fluidità del traffico, l\'eliminazione delle code e, quindi, delle soste e degli stop and go. Tutto ciò potrà avere sicuramente un effetto positivo per l\'abbassamento dei livelli di inquinamento\".



sturani

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 luglio 2008 - 1163 letture