contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

Falconara: Sorrisi e musica alla ribalta con Un mandarino per Teo

3' di lettura
6192

UN MANDARINO PER TEO\'
Garinei e Giovannini tornano a Falconara. L’Associazione “Sorrisi e Musica”, prima e storica compagnia teatrale falconarese a dedicarsi anima e corpo all’operetta ed al teatro musicale mette in scena il prossimo 19 luglio alle 21,15 alla Corte del Castello di Falconara Alta, “Un mandarino per Teo”, tra le pietre miliari della produzione di G & G.
La commedia, rappresentata per la prima volta al Sistina di Roma l’11 ottobre 1960 è tratta da un racconto del portoghese Eça De Queiroz e trasposta nella Roma Olimpica, in pieno boom economico, narra le vicende di Teo, squattrinata comparsa di Cinecittà, a cui due misteriosi signori propongono di premere un campanello. Se lo fa, in Cina morrà un ricco mandarino e lui erediterà tutto…. E’ l’eterno dilemma della responsabilità delle proprie azioni, a cui si intreccia la delicata storia sentimentale con Rosanella, le simpatiche baruffe con la zia di lei,Gaspara; l’amicizia e gli sfottò con Ignazio, scafato capocomparsa, e, su tutto, il rapporto con un notaio dai mille volti. Il copione, abilissimo, con sottolineature più spesso farsesche che sofisticate, offrì ottimi spunti per le esibizioni, nella messa in scena originale, di Walter Chiari, Sandra Mondaini, Ave Ninchi, Riccardo Billi, Alberto Bonucci, Carlo delle Piane e dello jesino, ma falconarese d’adozione e di bagni, Corrado Olmi. Fra le varie canzoni scritte da G & G e musicate da un altro mago del teatro leggero, Gorni Kramer, il tema guida è “Soldi, soldi, soldi”, ancor oggi usato come sound pubblicitario.

Per “Sorrisi e Musica” questa è l’ennesima prova, una sfida ancor più affascinante se si pensa che l’associazione ha un nuovo ed esperto regista (Giovanni G. Plutino), e vari innesti anche fra gli attori più collaudati. Attiva sin dai prima anni Novanta, con un variegato repertorio, che ha spaziato dalle operette e commedie musicali (La vedova allegra, Il paese dei campanelli, Al cavallino bianco, La principessa della Czarda, Acqua cheta, Aggiungi un posto a tavola, Rugantino) al musical (Full Monty), a recital di genere, “Sorrisi e Musica” ha collaborato anche ad allestimenti operistici. Per “Un mandarino per Teo” la squadra di attori (in rigoroso ordine d’apparizione) è composta da Nicola Di Gioia, Paolo Sanviti, Paolo Brugiati, Renato Messale, Giancarlo Luconi, Laura Baldoni, Francesca Pietroni, Paola Bernacchia, Cristina Cantori, Simonetta Piozzi, Liliana Nisi, Giulia Marinelli, Enzo Ferrara, Elettra Marchetti, Ada Manganiello. Assistenti di scena Elide Bellardinelli, Susanna Minardi, Simona Pierangeli, Stefano Ulisse, Alessandro Veroli, Renato Ricciotti, Emilio Bastianelli. Le coreografie sono di Giulia Marinelli, la direzione musicale di Ornella Bonomelli, le scene di Carlo Palmieri, Costumi e allestimento scenico a cura delle ‘sartine’ e del ‘laboratorio degli amici’ di “Sorrisi e Musica”.

I biglietti (interi 8 euro, ridotti – fino a 16 anni – 5 euro) sono a disposizione presso la Merceria Minardi in via Bixio 70 a Falconara (tel. 071914755). Prevendita al Centro Culturale “P. Pergoli” in Piazza Mazzini giovedì 17 luglio dalle ore 16 alle 18 e venerdì 18 luglio dalle ore 9 alle 13. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà alla Corte del Castello lunedì 21 luglio sempre alle 21,15.

Da sinistra Alberto Bonucci (il Notaio), Sandra Mondaini (Rosanella), Walter Chiari (Teo), Ave Ninchi (zia Gaspara), Riccardo Billi (Ignazio).


... UN MANDARINO PER TEO\'


UN MANDARINO PER TEO\'

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 luglio 2008 - 6192 letture