contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Corso Garibaldi, la pavimentazione della parte alta nella prima metà di agosto

2' di lettura
1219

ancona
Entro la fine di luglio gli operai al lavoro in Corso Garibaldi arriveranno fino a piazza Cavour con la gettata di cemento che farà da basamento per la pavimentazione

Per terminare questa fase dei lavori mancano oggi circa sessanta metri, alla copertura dei quali si procederà con due gettate. A seguire si poserà la pavimentazione, che dovrebbe essere terminata, nella parte alta, prima delle ferie di agosto. Per intensificare il ritmo di lavoro, da domani salirà a sette il numero dei posatori, già all’opera fra piazza Roma e l’incrocio con via Marsala. Si prevede che gli operai possano completare tratti lastricati di 50-60 metri al giorno.


Per quanto riguarda il carico e scarico nel settore piazza Roma – piazza Cavour, non si aprirà, almeno in questa prima fase, il tratto di corso completato, ma è stato predisposto per questo scopo, in accordo con la Conerobus, il lato di piazza Roma di fronte al Rettorato, dove gli operatori potranno usufruire, già a partire da oggi, di sette-otto posti a spina, da utilizzare, ovviamente, a rotazione.

In aggiunta a questi sono disponibili i posti di via Leopardi, chiusa al traffico da questo pomeriggio. “Per il futuro studieremo quali sono le soluzioni più appropriate per il carico-scarico” ha affermato questa mattina l’assessore ai Lavori pubblici Sandro Simonetti nel corso di un sopralluogo. “Stiamo comunque valutando – ha proseguito - anche l’ipotesi di concentrare il più possibile, compatibilmente con le esigenze degli operatori, il carico e scarico nelle vie limitrofe al Corso, per preservare la nuova pavimentazione”.

L’assessore Simonetti ha inoltre confermato che via Marsala sarà riaperta nel giro di venti giorni e che in questa strada sarà possibile sia la sosta breve, sia il carico-scarico.


In via Leopardi, che, come detto, sarà chiusa da oggi pomeriggio, il carico-scarico sarà consentito negli orari attualmente vigenti e la sosta residenti dalle 18 alle 6. Le transenne di chiusura della via saranno posizionate comunque in modo da consentire il passaggio pedonale lungo il Corso.

Nella parte bassa del Corso si procederà dunque con i lavori per gli impianti e i sottoservizi, che dovrebbero terminare entro il mese di luglio.


Nei primi giorni di agosto si prevede infatti di cominciare con la gettata della base in cemento da piazza Roma verso piazza della Repubblica e, dopo Ferragosto (la ditta sarà in ferie fino al 20), con la posa della pavimentazione. Nel periodo in cui il cantiere sarà fermo per le ferie (dalla seconda settimana fino al 20 agosto) procederanno comunque i lavori relativi agli allacci e ai sottoservizi.



ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 luglio 2008 - 1219 letture