contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

Prorogata la mostra di Nicole Gabbucci alla biblioteca Benincasa

2' di lettura
5552

Esposte litografie, incisioni, serigrafie e preziosi album dell’eclettica artista marchigiana da parte del padre.

Prosegue presso la Biblioteca Benincasa per tutto il mese di luglio la mostra di Nicole Gabbucci Wagenbach, l’artista francese di origine marchigiana –terra nella quale ora vive gran parte del suo tempo per via della grande passione per il mare- celebre per avere coltivato nella sua lunga carriera molteplici forme d’arte: pittura e scultura, poesia, fotografia, canto e teatro.


Vissuta principalmente a Strasburgo, Parigi e soprattutto a Roma, figlia (e nipote) d’arte, laureata in Storia dell’Arte ed Archeologia e in Lingua e Civiltà italiana, la Gabbucci ha seguito corsi di arte drammatica, si è diplomata alla Scuola di Arti Decorative di Strasburgo e si è occupata di cinema, lavorando come attrice e anche come fotomodella.


Protagonista di innumerevoli mostre personali in tutte le capitali europee, l’artista ha sempre privilegiato, combinando le diverse arti, la figura femminile nel suo rapporto con la Natura, con la Storia, con il Mito. Celebri le sue donne-conchiglie, ispirate dal suo slancio per il mare.


L\'allestimento presso la Biblioteca comunale “Benincasa”- cui si accede dall’ingresso su Piazza del Plebiscito- si snoda dall\'ingresso del cinquecentesco palazzo, con i preziosi poster dell\'artista, seguiti nell\'atrio, dalla presentazione in bacheche di vetro, delle cartelle di incisioni e litografie acquerellate a mano: \"Villa Borghese\", \"Le Donne Conchiglie\", \"Le Bambole\" accompagnate dai versi di illustri poeti romani.


Gli album dedicati alle Marche omaggiano Leopardi, il condottiero Nicolò da Tolentino, la Madonna di Loreto, Osimo nel XV secolo... al terzo piano litografie, serigrafie eseguite al Festival di Spoleto e per la Banca delle Marche, \"La finestra\" e \"I Monti Azzurri della Sibilla\" ed ultime creazioni di Nicole: gli affascinanti ex voto con Madonne attorniate di rose e madreperle


La mostra resterà aperta nei giorni feriali del mese di luglio con orario 9,00-13,00 (ultimo ingresso ore 12,00). L’ingresso è libero. Info 071.222.5019



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 12 luglio 2008 - 5552 letture