contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
articolo

Alga tossica: Arpam chiede il dievieto di balneazione a Portonovo

1' di lettura
2426

Portonovo

Gli ultimi test indicano concentrazioni superiori ai limiti di legge



Gli ultimi controlli dell\'Arpam hanno riscontrato la presenza lungo il tratto di costa di Portonovo di alte concentrazioni dell\'alga tossica Ostreopsis ovata: 11.500 cellule per litro d\'acqua, contro le 10.000 indicate dal ministero della Salute. La tossicità dell\'alga è di tipo acuto, può provocare quindi irritazioni alle prime vie respiratorie, raucedine, tosse e sintomi di raffreddore. I test proseguiranno lungo tutta la costa, tuttavia i responsabili Arpam hanno invitato il sindaco di Ancona a disporre con urgenza il divieto di balneazione lungo il tratto di spiaggia interessato.





Portonovo

Questo è un articolo pubblicato il 06-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 settembre 2008 - 2426 letture