contatore accessi free

Giunta: contributi per le locazioni e recupero delle frazioni gli argomenti principali

ancona 2' di lettura Ancona 10/09/2008 - Contributi per le locazioni, recupero delle frazioni e manutenzione delle strade: questi i principali punti all’ordine del giorno della riunione settimanale ordinaria della giunta municipale.

Su proposta dell’assessore alle Politiche per la casa, Fabio Borgognoni, la giunta ha approvato il bando di concorso per l’erogazione di contributi per il sostegno alle locazioni residenziali private per l’anno 2008. Il provvedimento recepisce, come già avvenuto negli anni passati, la legge 431/98 che stanzia un fondo nazionale per contributi alla locazione privata, la cui dotazione è determinata dalla Legge Finanziaria e ripartita tra le Regioni, che a loro volta le ripartiscono tra i Comuni. Il bando verrà pubblicato il 24 settembre: le domande dovranno essere inviate entro il 31 ottobre. Per informazioni: Comune di Ancona-Ufficio Alloggi: 071.222 2403-2407.



A seguire l’assessore all’Urbanistica, Enrico Turchetti, ha relazionato alla giunta in merito alla valutazione degli obiettivi del piano di recupero di iniziativa pubblica della frazione di Montesicuro, in variante al PRG. Quella di Montesicuro è oggi una delle dodici frazioni disseminate nel territorio comunale e dista circa 7,5 chilometri dal centro della città di Ancona, a 300 mt sul livello del mare. Gli obiettivi del piano riguardano la riqualificazione degli spazi pubblici, del patrimonio edilizio esistente, degli impianti sportivi e per le attività ricreative e delle reti tecnologiche. La necessità di procedere ad una nuova pianificazione della frazione di Montesicuro è stata sollecitata negli anni passati dagli stessi residenti che hanno contribuito alla definizione degli obiettivi. L’Amministrazione, ritenendo infatti di coinvolgere i cittadini attraverso un percorso partecipativo, ha deciso di distribuire ai residenti un questionario, sulla base del quale (hanno risposto quasi 200 soggetti) sono stati messi a punto gli obiettivi del piano. Il piano potrà essere adottato dopo che la Provincia avrà effettuato la valutazione di impatto ambientale.



Infine, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici, Sandro Simonetti, sono stati decisi i lavori a completamento del contratto aperto per la manutenzione delle strade nell’anno 2008, un progetto pari ad impegno di spesa complessivo di 1.500.000,00 euro. I lavori riguardano alcune vie o tratti di vie il cui cattivo stato di manutenzione è stato segnalato dalle Circoscrizioni nei mesi scorsi; via Conca, via Flaminia, via Grazie, via Tavernelle, via Montedago, via Brodolini, via Pontelungo, via Goito, via di Vittorio, via Scandali, piazza Rosselli (lato alberghi).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 settembre 2008 - 1329 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona





logoEV
logoEV
logoEV