contatore accessi free

Clandestini al porto: rimpatriati 4 cittadini iracheni

porto ancona 1' di lettura Ancona 19/09/2008 - Nella giornata di ieri gli agenti della Polmare hanno tratto in arresto quattro cittadini stranieri per favoreggiamento all\'immigrazione e rimpatriato altrettanti cittadini iracheni in stato di clandestinità


Mercoledì 17 settebre, grazie agli scrupolosi controlli durante lo sbarco delle navi, i poliziotti della Polamare hanno tratto in arresto quattro cittadini stranieri che si sono resi responsabili di favoreggiamento all\'immigrazione clandestina.


I quattro, due cittadini greci, un iracheno e un bulgaro avevano trasportato a bordo dei loro veicoli alcuni stranieri in stato di clandestinità. Sembra, dai primi accertamenti, che gli arrestati siano associati alla locale casa circondariale.


I documenti e i veicoli sono stati posti sotto sequestro, mentre i clandestini, tutti di nazionalità irachena, sono stati imbarcati sulle navi in partenza per la Grecia.






Questo è un articolo pubblicato il 19-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 19 settembre 2008 - 4002 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, ancona porto clandestini, polmare, Chiara Trasatti, immigrazione clandestina





logoEV
logoEV
logoEV