contatore accessi free

Acquedotto industriale: la Multiservizi ha illustrato il progetto

multiservizi 1' di lettura Ancona 27/09/2008 - Il progetto di un acquedotto industriale al servizio dell\'area Zipa e del porto di Ancona è stato al centro di un incontro che si è svolto ieri in Comune tra la Provincia di Ancona (assessori Mariani e Virili), Multiservizi (vicepresidente Avenali, ing.Ciotti, ing.Fanàra), Regione Marche (ing. Muzi), il consorzio Ato (ing.Pezzòli) ed il Comune di Ancona (assessore Benadduci).

Il progetto presentato dalla società Multiservizi prevede la riconversione del sistema di drenaggio delle acque dell\'area in frana e attualmente scaricate a mare, in una canalizzazione delle stesse nell\'area portuale e industriale Zipa, per gli utilizzi previsti in questi ambiti, in primis il lavaggio delle navi, che richiede, come si può immaginare, un forte consumo idrico.

Nell\'ambito del progetto di monitoraggio della frana, predisposto dagli uffici comunali, con lo scopo di rallentare il movimento del terreno, attualmente l\'acqua viene captata dai pozzi profondi, convogliata attraverso canalette ai piedi della frana e di lì sversata in mare. Questa grande quantità d\'acqua viene dispersa mentre potrebbe essere usata per scopi industriali, \"risparmiando\" sull\'acqua potabile.


Il costo del progetto di questo acquedotto \"parallelo\" è stato quantificato sui 2,2 milioni di euro ed è stato giudicato sostenibile rispetto ai consumi previsti. Il progetto verrà ora presentato agli altri soggetti ed in particolare ai grandi utenti delle aree porto e Zipa nel corso di una serie di incontri da tenersi nelle prossime settimane. \"L\'auspicio -è il commento dell\'assessore Benadduci- è quello di avviare , grazie alla collaborazione tra Regione, Provincia e Comune, un\'iniziativa congiunta per reperire le fonti di finanziamento e soprattutto di poter contare su utenti che assicurino l\'utilizzo industriale del nuovo sistema idrico e che consentano la sostenibilità complessiva del progetto, fermo restando la forte valenza ambientale dell\'operazione\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 settembre 2008 - 1082 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, multiservizi





logoEV
logoEV