contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Scambio giovanili internazionali: quattro posti per la Turchia

2' di lettura
1342

C’è ancora qualche posto disponibile per partecipare all’ultima fase del programma di scambi giovanili internazionali organizzati dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Ancona, che ha visto la partecipazione di oltre 50 giovani anconetani in 6 diverse esperienze internazionali.

Il programma di scambi internazionali “Ancona Città Europea dei Giovani” riserva un’ultima possibilità a chi non ha potuto partecipare ai progetti estivi, attraverso uno scambio in Turchia, nella città di Manisa, dal 3 al 10 novembre. Lo scambio, al quale potranno partecipare 4 giovani italiani tra i 17 e i 24 anni, è realizzato con la collaborazione del Circolo Culturale Africa e intende mettere a confronto giovani provenienti da vari paesi europei come Italia, Turchia, Spagna, Ungheria e Francia, sull’ sulle tematiche della tutela ambientale, del recupero e del riciclo. Il programma prevede anche visite alle città di Smirne ed Efeso, giochi e camminate in montagna, serate interculturali.


Come tutti i progetti di scambio previsti dal programma, anche questo si ispira ai principi dell’educazione non formale, e comporterà nella pratica:
-Uno Youth Leader per ogni gruppo nazionale;
-Vita in comune per i ragazzi ospitati durante tutto il periodo (vitto, alloggio, attività);
-Un tema portante attorno al quale realizzare momenti di gioco, discussione, confronto interculturale;
-L’inglese come lingua comune di lavoro (ma possono partecipare anche coloro in possesso soltanto di alcuni rudimenti della lingua)

-Laboratori creativi, visite guidate, sport, musica, feste


“Abbiamo voluto recuperare questo progetto per chiudere al meglio il programma di scambi internazionali –dichiara l’Assessore alle Politiche Giovanili Andrea Filippini- offrendo una ulteriore opportunità di partecipare a una esperienza che, per la qualità delle organizzazioni partner e del programma stesso, sarà certamente di altissimo livello. Sarà anche l’occasione per verificare l’interesse da parte dei giovani di partecipare a questo tipo di esperienze in un periodo dell’anno che finora non avevamo preso in considerazione; se c’è interesse, insomma, potremmo verificare la possibilità di organizzare scambi internazionali durante il corso di tutto l’anno, non soltanto in estate”. La quota di partecipazione, che comprende tutte le spese in carico ai partecipanti, è di euro 300. Visti i tempi ridotti le candidature verranno considerate in ordine di ricezione. Per informazioni e Iscrizioni sontattare direttamente il Responsabile Scambi Internazionali Daniele Severini – Informagiovani Ancona - corso Garibaldi, 111 - Tel. 071 54954 -anconayoung@coopres.it



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 ottobre 2008 - 1342 letture