contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

CNA Networks: un progetto di ricerca e innovazione sul tema reti di imprese

2' di lettura
1158

foglia

La crisi di oggi è lo spauracchio di domani. Nel senso che sarà tra qualche tempo che l’economia reale mostrerà le conseguenze della difficile situazione economica che stiamo vivendo. A meno che… “A meno che non aiutiamo le piccole imprese a costruire un nuovo futuro”. Così Maurizio Foglia, direttore di Cna Infoservice. Cna Info Service Srl ha presentato un progetto di ricerca e innovazione sul tema “Reti di imprese”. Si tratta di CNA Networks, progetto inserito nell’ambito del programma della Regione Marche per le azioni innovative 2000-2006.

CNA Networks – spiega Maurizio Foglia, che ne è responsabile - rappresenta un progetto di ricerca e innovazione sul tema Reti di Imprese in collaborazione tra Cna Infoservice srl, pmi del settore ICT e Università Politecnica delle Marche attraverso il Dipartimento di Ingegneria Informatica, Gestionale e dell’Automazione, con il coordinamento e la supervisione del prof. Cucchiarelli”.



Scopo di CNA Networks, fornire un supporto tecnologico in tre direzioni strategiche. La prima riguarda lo sviluppo di innovativi processi di relazione organizzativa e di mercato tra pmi; la seconda, lo sviluppo della autonomizzazione del tessuto delle pmi (ricerca di nuovi mercati, uscire dal contesto di conto-terzismo monomandatario etc), in un contesto di reti paritetiche tra pmi; infine, la terza direzione è inerente l’analisi strategica dei fenomeni reali di relazione tra pmi (reti di fatto, reti formali, etc) che avvengano in un contesto di territorio, filiera, distretto, attraverso strumenti di business intelligence e metriche orientate alla metodologia SNA (Social Network Analysis), per soggetti che si misurano con il tema della rappresentanza (associazioni di rappresentanza di interessi, istituzioni pubbliche, centri studi etc).



Un tale strumento – continua Foglia - può essere di aiuto soprattutto in una fase difficile come quella attuale che vede la crisi di modelli di filiera e di rete gerarchiche, caratterizzati da una casa-madre forte, pensiamo alla drammatica crisi della Antonio Merloni o altri casi simili della nostra regione”.



Il progetto si articola su 3 livelli per l’innovazione di processo nelle reti di imprese. Il primo livello è sulle relazioni tra imprese, interoperabilità tra sistemi informativi di gestione; il secondo sulle relazioni a livello della rete; ed infine il terzo livello è sulle relazioni tra reti, anche attraverso un Social NetWork. CNA Networks, ai vari livelli, è dunque in grado di offrire ad esempio soluzioni software opensource per l’interoperabilità di sistemi operativi diversi tra pmi; maggiori dinamicità di relazioni tra pmi, oppure strumenti di analisi delle relazioni tra imprese, analisi di business intelligence attraverso metriche social networks analisys.



foglia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 novembre 2008 - 1158 letture