contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Meno rifiuti: concorso fotografico per i giovani

3' di lettura
1687

fotografia

C’è tempo fino al 28 novembre per inviare le fotografie per il concorso sulle buone e cattive abitudini riguardo ai rifiuti, che il Comune di Ancona e Anconambiente hanno lanciato in occasione della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti.

\"Meno 100 kg di rifiuti all\'anno per abitante\" è l\'obiettivo che si propone la campagna, che ha avuto il patrocinio del Coordinamento Agende 21 locali italiane. Un obiettivo raggiungibile attraverso l\'acquisizione di nuove abitudini e comportamenti a scuola, nella vita domestica, sul lavoro. Ridurre i rifiuti si può anche nella vita di tutti i giorni: per questo nella sezione allegati è possibile scaricare un depliant che contiene semplici decaloghi con azioni realizzabili tutti i giorni a casa e in ufficio. Il concorso fotografico lanciato dal Comune di Ancona assume particolare significato anche all’interno della campagna comunicativa che supporta il nuovo sistema di raccolta differenziata \"Porta a porta\".


I giovani sotto il 25 anni sono invitati a inviare entro il 28 novembre una foto in formato esclusivamente digitale all\'indirizzo menorifiuti@comune.ancona.it. Il concorso vuole documentare le abitudini positive e virtuose, ma anche quelle incivili e scorrette sul conferimento dei rifiuti attraverso l\'immediatezza della fotografia. Al vincitore del concorso andrà in premio una bicicletta elettrica. La premiazione si terrà in Comune i primi di dicembre. Info e regolamento su www.comune.ancona.it. Il Comune di Ancona aderisce con il concorso fotografico \"Io mi rifiuto!\". I giovani sotto il 25 anni sono invitati a inviare entro il 28 novembre una foto in formato esclusivamente digitale all\'indirizzo menorifiuti@comune.ancona.it . Info e regolamento su www.comune.ancona.it La settimana europea della riduzione dei rifiuti, cominciata sabato 22 novembre, è promossa in Europa dall\'Associazione Città e Regioni per il riciclaggio e l\'uso sostenibile delle risorse (www.acrplus.org).


L’Italia si è ufficialmente candidata a partecipare con un gruppo di istituzioni e associazioni già impegnate sul fronte della gestione sostenibile dei rifiuti: Federambiente, Osservatorio Nazionale sui Rifiuti, Coordinamento nazionale Agenda 21 locale, Rifiuti 21 Network, Legambiente. La produzione dei rifiuti è in continua crescita; ognuno di noi può però fare qualcosa per prevenirla e ridurla e questa iniziativa è l’occasione per manifestare o sperimentare in varie forme il proprio impegno, contribuendo a diffondere il principio della prevenzione dei rifiuti anche a mezzo della Campagna informativa “Meno 100 kg” e preferibilmente per via telematica minimizzando così la stampa, partecipando ai numerosi incontri ed eventi organizzati in tutta Italia da istituzioni, enti locali, associazioni, imprese, scuole ecc. , compiendo piccole buone pratiche quotidiane e documentandole sul sito www.menorifiuti.org. Sono numerose le iniziative che si terranno in tutta Italia e numerosi i sostenitori della Campagna informativa. Tutti i dettagli, il calendario degli eventi e l’elenco dei partecipanti alla Campagna sono disponibili su www.federambiente.it.


Si ricorda che, nell’occasione della Settimana europea, Federambiente e Legambiente organizzano, il 24 novembre a Salerno, la tappa campana del ciclo di seminari “Verso il programma nazionale di prevenzione: partire dalle esperienze locali”. I materiali della Campagna informativa “Meno 100 kg” sono stati predisposti dal Coordinamento Agende 21 locali italiane e sono disponibili per tutti i cittadini sul sito www.a21italy.it/a21italy/cerr_08.php. I formati sono stati definiti anche con lo scopo di non sprecare carta. Si tratta di un libretto di 16 pagine rivolto principalmente a enti locali e organizzazioni, un pieghevole per cittadini e consumatori, una locandina nella quale è possibile inserire i riferimenti di un’iniziativa locale, un manifesto da affiggere nelle bacheche e negli appositi spazi cittadini.



fotografia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 25 novembre 2008 - 1687 letture