contatore accessi free

Autorità portuale: Spacca sollecita di nuovo Metteoli

porto ancona 1' di lettura Ancona 16/12/2008 - Il presidente della Regione, Gian Mario Spacca, ha scritto nuovamente al ministro delle Infrastrutture, Altero Matteoli, per sollecitare l’attivazione delle procedure di competenza del Ministero per la nomina del presidente dell’Autorità Portuale di Ancona.

Questo il testo della lettera: “Le ribadisco nuovamente l’assoluta urgenza di avviare le procedure di competenza del Ministero per iniziare il percorso amministrativo di intesa sul nominativo del Presidente dell’Autorità Portuale di Ancona, così come stabilisce l’articolo 8 della Legge n.84/94. Questa scelta richiede una formale e sostanziale condivisione con il territorio, considerando la funzione strategica che l’Autorità Portuale svolge per lo sviluppo dell’economia regionale e soprattutto ora che viviamo in una delicata fase economica. L’Autorità Portuale, dunque, ha bisogno prima possibile di una governance certa, frutto di un confronto condiviso e trasparente. Per tale motivo, Le ribadisco la necessità di avviare al più presto il procedimento di competenza del Suo Ministero”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 16 dicembre 2008 - 1062 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, porto di ancona





logoEV
logoEV
logoEV