contatore accessi free

Fermati otto clandestini, con bambini nascosti tra il sapone

clandestini 1' di lettura Ancona 10/02/2009 - Otto afgani clandestini sono stati trovati nascosti in un tir carico di sapone dalla Guardia di Finanza al Porto di Ancona. Tra loro anche dei bambini.

Un tir carico di sapone, sbarcato al Porto di Ancona dal traghetto \'Superfast\', è stato fermato dalla Guardia di Finanza. All\'interno si nascondevano otto persone clandestine di origine afgana. Tra questi anche quattro bambini, di età compresa tra i 12 e i 14 anni, ora affidati ai Servizi sociali del Comune di Ancona.


I quattro adulti, invece, sono stati rispediti a casa con la stessa nave con cui erano arrivati. Nel frattempo, però, gli agenti della Guardia di Finanza hanno arrestato l\'autista del tir, un bulgaro di 54 anni, responsabile del trasporto di clandestini.






Questo è un articolo pubblicato il 10-02-2009 alle 19:28 sul giornale del 10 febbraio 2009 - 1284 letture

In questo articolo si parla di cronaca, guardia di finanza, clandestini, porto di ancona





logoEV
logoEV