contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Commemorato il 65°anniverario della Liberazione di Ancona

1' di lettura
1496

liberazione

E’ stato commemorato sabato mattina il 65°anniverario della Liberazione di Ancona.

Alla presenza delle Autorità civili e militari, dell’ANPI e delle altre associazioni combattentistiche e d’arma, della delegazione dell’Ambasciata della Repubblica di Polonia- composta dall’incaricato di Affari, Wojciech Unolt, del nuovo console, Wojciech Bilinski, e del colonnello Ryszard Tomczak- e dell’Associazione italo-polocca delle Marche, sono state deposte corone di alloro in onore dei Caduti davanti alla lapide di Porta Santo Stefano, che commemora il sessantesimo anniversario della Liberazione, e davanti al Monumento alla Resistenza di Borgo Rodi.



Il sindaco Fiorello Gramillano ha ricordato l’eroismo di coloro –forze alleate e partigiani- che hanno concorso alla liberazione della città, restituendola a condizioni di pace e democrazia e ha sottolineato i rapporti di gratitudine e amicizia che legano la comunità dorica a quella polacca.



Questo aspetto è stato sottolineato anche dal portavoce della delegazione polacca in suo breve intervento.



liberazione

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2009 alle 16:53 sul giornale del 20 luglio 2009 - 1496 letture