contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Confcommercio: il Comune si esprima sul nostro documento programmatico

2' di lettura
1169

confcommercio
Preoccupa il mancato rilancio commerciale della città e l’incertezza del programma per la Notte Bianca.

La Delegazione di Ancona della Confcommercio Provinciale esprime la propria preoccupazione per le evidenti incertezze manifestate dall’amministrazione comunale nell’auspicato rilancio commerciale del capoluogo e per la mancanza di risposte alle istanze portate dall’Associazione che ha presentato, già durante la campagna elettorale, un importante Documento Programmatico per la città. Il settore non ha avuto i necessari ed urgenti elementi di pianificazione e di programmazione a dispetto dei mesi trascorsi dall’insediamento del nuovo esecutivo. Un dato del genere non può che creare un forte allarme nel Commercio e nell’Associazione che da sempre lo rappresenta.



Per questo il Presidente della Delegazione Confcommercio di Ancona Francesco Cinti, di concerto con l’intero consiglio di delegazione, torna a chiedere, a nome dei propri associati, risposte dal Comune sul rilancio globale del centro e delle periferie della città nel rispetto di un’indispensabile riqualificazione urbanistico-commerciale. L’immobilismo trapelante sui temi del commercio è un sintomo pericoloso che costringe l’Associazione dei Commercianti a suonare l’allarme. Non c’è tempo per la titubanza: serve invece un progetto chiaro ed efficace che la Confcommercio continua, e continuerà, a chiedere. Nella prospettiva di un’azione veloce ed incisiva per nulla rassicuranti appaiono le indecisioni del Comune di Ancona sull’organizzazione della Notte Bianca. La poca chiarezza dell’Amministrazione sulla programmazione di un evento così importante per i commercianti ha la parvenza della punta di un iceberg contro il quale potrebbero schiantarsi molte aspettative. C’è un unico modo per evitarlo: cambiare rotta.



Nell’incontro previsto giovedì prossimo con il Sindaco la Confcommercio riproporrà il Documento Programmatico per Ancona nel quale, fra gli altri, è ribadito il concetto che la crescita e lo sviluppo equilibrato della città non possono prescindere dalla considerazione che il commercio, il turismo, i servizi e l’intermediazione sono settori trainanti dell’economia della nostra città.



confcommercio

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2009 alle 17:10 sul giornale del 15 settembre 2009 - 1169 letture