contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Bagarre in Consiglio: Gramillano attacca il centrodestra

1' di lettura
1258

Il centrodestra ha dimostrato lunedì tutta la sua reale natura. Dopo aver lanciato una campagna denigratoria nei confronti dell’assessore Panzini, in Consiglio comunale ha voluto evitare il dibattito democratico nell’unico luogo istituzionale destinato al confronto politico.

Si è così dimostrato, ancora una volta, che il centrodestra predilige gli schiamazzi mediatici e gli attacchi personali piuttosto che la chiarezza dell’assemblea pubblica.


Dopo tanti inutili e infondati attacchi su presunte incompatibilità dell’assessore alla Cultura, ieri sera, davanti a tutta la maggioranza e agli amministratori, in seduta pubblica divulgata anche in diretta web, i consiglieri dell’opposizione si sono sottratti alla discussione della mozione da loro stessi presentata, manifestando espressamente la volontà di proseguire i loro attacchi personali senza confronto. Tanto che persino il consigliere Gnocchini, firmatario della mozione, si è allontanato dal Consiglio prima della discussione.


Spetta dunque ai cittadini valutare quanto sia strumentale e inconsistente l’offensiva mediatica allestita contro l’amministratore e l’intera Giunta. Da parte mia voglio esprimere il riconoscimento a tutti i consiglieri di maggioranza, così come all’on. Duca, per l’impegno e la correttezza che hanno dimostrato affrontando con trasparenza la mozione del centro destra anche dopo una lunga e attenta discussione sul programma di governo che li ha visti protagonisti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2009 alle 16:19 sul giornale del 16 settembre 2009 - 1258 letture